Beyoncé e Jay-Z genitori di Blue Ivy Carter: tutto quello che c’è da sapere

1
962
Jay-Z e Beyoncè | © Clive Brunskill / Getty Images

Beyoncé e Jay-Z sono diventati genitori solo da poco tempo, ma il mondo del gossip si è scatenato per dire di tutto e di più su una delle coppie più consolidate del mondo dello spettacolo. I due cantanti sono diventati mamma e papà per la prima volta della piccola Blue Ivy, nata al Lenox Hill Hospital di New York. E’ stata subito polemica, quando si è saputo che l’ospedale è stato blindato proprio in occasione della nascita della bambina, anche se è stata la struttura stessa a smentire. Ma procediamo per gradi…

Jay-Z e Beyoncè | © Clive Brunskill / Getty Images

L’annuncio della gravidanza e il sospetto di bufala

Beyoncé ha annunciato di essere incinta in occasione degli MTV Video Music Awards lo scorso agosto, dichiarando di non essere stata capace di tenere il segreto solo per sé. Qualche mese dopo è arrivato il sospetto che si trattasse di un pancione finto: ospite di un programma televisivo, Beyoncé si piegava con troppa facilità ed il pancione sembrava così malleabile d risultare un cuscino.  Dopo è arrivata anche la notizia della gravidanza, con qualche giorno d’anticipo rispetto a quella avvenuta pochi giorni fa, che conferma che di fatto il pancione non fosse un fake.

Beyoncè agli MTV Video Music Awards | © Jason Merritt / Getty Images

La polemica del Lenox Hill Hospital

Blue Ivy Carter è una bambina immensamente fortunata, ha due genitori ricchi e premurosi che, si dice, hanno fatto blindare l’ospedale per garantire la massima privacy, circondando la struttura di guardie del corpo. Il Lenox Hill Hospital ha voluto smentire ufficialmente ogni voce a riguardo:

La famiglia è alloggiata in una executive suite dell’ospedale. Questo tipo di alloggio è disponibile per ogni paziente, compresi i servizi di ristorazione e qualunque altra cosa fornita alla famiglia. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire il minimo disturbo per le altre famiglie che hanno dato alla luce un bimbo in questi ultimi giorni. Per il Lenox Hill Hospital la tutela della privacy del paziente la sua sicurezza sono cose importanti. E mentre ci congratuliamo con la famiglia Carter, in occasione della nascita della loro bambina, apprezziamo la lealtà di tutti i nostri pazienti che si sforzano di garantire un’esperienza positiva, sapendo che il nascita di un bambino è un momento meraviglioso.

Sembra, però, che molte altre mamme non abbiano gradito il trattamento, che si sarebbe rivelato completamente diverso rispetto a quello riservato a Beyoncé e Jay-Z, così hanno deciso di sporgere querela:

Sembrava che sul piano ci fosse il presidente. Le telecamere dell’ospedale erano coperte con del nastro adesivo e le finestre oscurate. E’ stato assurdo.

Ma anche in questo caso, l’ospedale ha smentito categoricamente:

Abbiamo parlato a sette dei dieci pazienti presenti e nessuno ha riferito di essere stato fermato dal vedere i propri bambini. Inoltre, le telecamere interne sono state oscurate ma solo quando la famiglia Carter si stava spostando e solo quando le guardie di sicurezza erano presenti. Nessuno ha accusato restrizioni d’accesso all’unità o in qualunque altra zona dell’ospedale.

Regali di lusso per Blue Ivy Carter

Ovviamente gli amici della coppia hanno inviato molti regali alla piccola Blue Ivy, la star del momento ha ricevuto di tutto e di più, ma si tratta di doni extra-lusso, tra gadget di diamanti che più griffati non si può. Mamma e papà, però, hanno pensato che Blue fosse fin troppo fortunata per non dover fare qualche rinuncia, così, contro ogni forma di pettegolezzo circolato in questi giorni su vizi e capricci di mamma e papà, Beyoncé e Jay-Z hanno deciso di accumulare alcuni dei regali ricevuti ed offrirli in beneficienza, a bambini meno fortunati della loro piccola, che saranno sicuramente felici di averli tra le mani.

Beyoncé spiega il nome della sua bambina

Ogni volta che nasce il figlio di una star, tutti si aspettano che gli venga affibiato un nome molto particolare. Blue Ivy, tra tutti i nomi dei figli dei vip, rientra sicuramente tra i più normali, ma scopriamo perché Beyoncé e Jay-Z hanno scelto questo nome per la loro bambina. Blue è il colore preferito di papà, Ivy contiene IV, che simboleggia il numero quattro in latino, numero al quale sia Beyoncé che Jay-Z sono particolarmente legati, principalmente per le loro date di nascita, 4 aprile e 4 dicembre, e il giorno delle nozze, 4 aprile 2008.

L’aborto di Beyoncè e la canzone di Jay-Z

Prima di rimanere incinta di Blue Ivy, Beyoncé ha dovuto affrontare un aborto. Contrariamente a quanto accaduto con diverse sue colleghe (di recente abbiamo visto, purtroppo, Kelly Brook, Lily Allen che poi è diventata mamma, Belen Rodriguez e Denny Mendez), il caso non è stato pubblicizzato e non è finito in pasto ai media, ma a rivelarlo è stato proprio Jay-Z, che ha dedicato una canzone alla figlia appena arrivata, a sole 48 ore dalla sua nascita. Il brano è già una hit, si intitola “Glory feat. B.I.C.” (con le iniziali del nome della bimba) e si apre con i primi vagiti di Blue Ivy, alla quale il papà ha dedicato una vera e propria canzone d’amore, raccontando anche alcuni episodi, spiacevoli e non, della sua vita con Beyoncé e rivelando anche di averla concepita a Parigi.

L’ironia di 50 Cent

50 Cent, come tutti gli altri colleghi della coppia, ha deciso di fare gli auguri a Beyoncé e Jay-Z. Nei confronti di quest’ultimo, 50 Cent non ha mai nascosto di non provare particolare simpatia, dichiarando che Jay-Z ha raggiunto il successo solo per aver sposato Beyoncé. Scelta di cattivo gusto, poi, quella di pubblicare una foto di un bebè con la faccia del rapper, aggiungendo la didascalia “Blue Ivy Carter è bellissima“, uno sfottò vero e proprio nei confronti del rivale, se così vogliamo chiamarlo.

Gli auguri di 50 Cent

1 COMMENTO

  1. Se dico la verità io adoro Beyoncè, Jay-z e 50 cent ma fare quel fotomontaggio nn è stato un bel gesto Dovrebbe accantore massimo solo per ora quel tipo di hate che prova nei confronti di Jay-z

Rispondi