Angelina Jolie racconta la sua vita dopo il divorzio da Brad Pitt

0
105
Angelina Jolie nel film "The Tourist"

Angelina Jolie e la sua rinascita: l’attrice è ormai sempre più impegnata dietro la macchina da presa e in campo umanitario e, soprattutto, in famiglia.

Madre di sei figli, tra naturali e adottivi, Angelina Jolie ha divorziato da Brad Pitt dopo 12 anni insieme (si sono sposati nel 2014) e la notizia ha suscitato molto clamore. Il gossip, si sa, può essere spietato e dopo la notizia della separazione forse lo è stato ancor di più. Si è parlato molto dei problemi con l’alcol di Brad Pitt, l’attore si è preso tutte le responsabilità per la fine del matrimonio ma Angelina Jolie dichiara che adesso le cose vanno meglio. Nessuna possibilità di ritorno di fiamma, come potrebbero pensare i più romantici, ma un tentativo di dialogo per il bene di tutta la famiglia.

Angelina Jolie ha parlato per la prima volta del divorzio da Brad Pitt nell’intervista rilasciata a Vanity Fair, nella quale ha raccontato del suo impegno quotidiano per essere una madre migliore. Una nuova casa in California e una vita sempre più incentrata sugli aspetti dell’essere madre: i figli le hanno chiesto un corso di cucina, si occupa direttamente di loro, ormai la bad girl che finiva su tutti i tabloid è solo un lontano ricordo. Lavora per riuscire a far superare il dolore della separazione ai figli, per nascondere loro le sue sofferenze piangeva di nascosto, sotto la doccia. È arrivata anche la riappacificazione con il padre, Jon Voight, con il quale l’attrice ha sempre avuto un rapporto turbolento. Sentiva che i suoi figli hanno bisogno della figura del nonno, ha dichiarato. Sempre attiva in ambito cinematografico, ma sempre più come regista e meno come attrice, Angelina Jolie ha girato per NetflixFirst They Killed My Father”. Si basa sulla biografia dell’attivista Loung Ung, che Jolie conosce bene, e racconta quello che è successo in Cambogia a causa dei Khmer Rossi.

Rispondi