Angelina Jolie insieme ai figli in Cambogia: tutte le foto dell’evento

0
74
Angelina Jolie nel film "The Tourist"

Dopo l’annuncio del chiacchieratissimo divorzio da Brad Pitt, Angelina Jolie non si è fatta più vedere in pubblico, fino a ieri.

L’attrice ormai si è data alla carriera da regista e in questi mesi ha lavorato al film “First They Killed My Father“, basato sull’autobiografia dell’attivista e amico dell’attrice Loung Ung, che racconta quello che il suo popolo subì dai Khmer Rossi nel 1970.

Angelina Jolie è particolarmente legata alla Cambogia, è lì che ha adottato Maddox e l’ha definita la sua seconda patria. Anche il figlio, ormai quindicenne, si è detto felice di essere tornato a casa. Per l’occasione la Jolie ha portato con sé tutti i figli, si è mostrata serena e sorridente e ha dichiarato di essersi innamorata della Cambogia durante le riprese di “Tomb Raider“, il film che l’ha lanciata al successo mondiale. Al suo nuovo film hanno partecipato sia Maddox che Pax, l’altro figlio adottivo della Jolie, che ha origini vietnamite:

Ho voluto raccontare la storia dal punto di vista di un bambino, l’amore di una famiglia, e mostrare la terribile distruzione di un paese e quello che potrebbero aver subito i genitori di Maddox. […] Hanno letto la sceneggiatura, mi hanno aiutato con le note e hanno partecipato a tutte le riunioni della produzione.

Durante la sua visita cambogiana, Angelina Jolie ha incontrato anche il re Norodom Sihamoni, era evidentemente emozionata e impaziente di presentare il suo nuovo lavoro. Subito dopo la pubblicazione delle foto dalla conferenza stampa sono ricominciate le ormai tradizionali speculazioni sulla salute dell’attrice. I tabloid continuano a marciare sulla sua magrezza, insinuando per l’ennesima volta che abbia disturbi alimentari, soffra di anoressia e sia in gravi condizioni. Ma quella che vediamo nelle immagini che trovate qui di seguito, sembra un’Angelina Jolie serena e soddisfatta, del suo lavoro e della sua famiglia, circondata dall’amore dei suoi figli.

Rispondi