Pippa Middleton gli animalisti l’accusano: “Frequenta cacciatori crudeli”

0
777
Pippa Middleton © Glyn Kirk / Getty Images

E’ alla ricerca disperata di un fidanzato Pippa Middleton, naturalmente non uno qualunuque ma uno che sia all’altezza della sua più celebre sorella, Kate moglie del futuro re d’Inghilterra. Del resto la più piccola delle Middleton la sua popolarità l’ha conquistata il giorno del matrimonio di Kate e William quando il mondo intero l’ha apprezzata per le sue coivolgenti doti fisiche: il suo lato b è passato alla storia e ha sicuramente segnato il suo destino negli ambienti nobili.

Eppure Pippa, dopo un fidanzamento sopra le righe, sta cercando l’uomo giusto e non può che farlo nell’alta borghesia inglese dove non mancano rampolli in età da moglie. Ultimamente la sorella della duchessa di Cambridge ha fatto amicizia con i due fratelli miliardari Cedric e William Frere. Sicuramente non due tipi a caso, ma ben in vista e molto dotati economicamente oltre agli stemmi di famiglia. Sembra però che questa presunta conoscenza abbia portato alla Middleton qualche problema da parte degli animalisti che sono insorti pubblicamente contro di lei dopo che ha parteciapato ad una battuta di caccia dove sono stati uccisi degli animali, per la precisione sei cinghiali e nove cervi.

Pippa Middleton presenta Celebrate  | ©  Danny Martindale / Getty Images
Pippa Middleton presenta Celebrate | © Danny Martindale / Getty Images

Le Associazioni animaliste come la Lega contro gli sport crudeli hanno rimproverato Pippa:

Non ha niente di meglio da fare che frequentare gente che scambia per sport terrorizzare e uccidere animali selvatici? E’ triste che una persona influente come Pippa indulga a questo tipo di crudeltà.

Evidentemente Pippa dopo il suo flop editoriale ha deciso di dare una svolta alla sua vita, e ha scelto il modo più tradizionale possibile cercando un facoltoso marito che le garantisca il giusto tenore di vita, che importa se ha qualche difettuccio come uccidere animali innocenti. Il sex symbol della middle class britannica va avanti per la sua strada, determinata come poche donne, senza mai abbozzare qualche sintomo di cedimento.

Rispondi