Mario Balotelli e Fanny Neguesha si sono lasciati

0
23
Mario Balotelli | © AFP / Getty Images

Mario Balotelli è nuovamente single, la conferma arriva da Silvia Toffanin a “Verissimo“, che durante il programma ha letto anche una lettera del calciatore.

Super Mario ha preferito non presentarsi in studio nonostante i numerosi inviti, nella lettera scrive della continua pressione dei media italiani sul suo personaggio, tutti seguono ogni sua mossa, ogni suo tweet e sono sempre pronti a criticarlo, ma lui si concentra solo sul calcio.

Il periodo è molto movimentato. Soprattutto per quel che mi riguarda. Molte volte ogni mio gesto anche un semplice tweet dedicato a un amico vero, un lottatore, uno sportivo sano come me, viene utilizzato per seconde letture, doppi fini che non mi interessano. All’estero non è così.

Mario Balotelli | © AFP / Getty Images
Mario Balotelli | © AFP / Getty Images

La storia d’amore con Fanny Neguesha, che sembrava destinata a durare, è quindi arrivata al capolinea, sarà proprio colpa della troppa pressione mediatica concentrata sul calciatore? Intanto Mario si prepara a prendersi le sue responsabilità nel caso in cui fosse accertato che la piccola Pia, figlia di Raffaella Fico, sia anche sua figlia. A Brescia si è tenuta la prima udienza per il procedimento civile di riconoscimento della paternità di Pia ma nessuno dei due si è presentato in aula, a rappresentarli c’erano i rispettivi legali. La relazione con Raffaella Fico si è conclusa nell’aprile 2012, successivamente la showgirl ha dichiarato di essere incinta ma fino ad ora Balotelli non si è espresso sulla nascita di Pia se non per chiedere il test di paternità, adesso si dice sollevato all’idea che la questione sia finita in tribunale e non in piazza, sulla bocca di tutti:

Io non so se Pia sia mia figlia, ma se così fosse sono pronto a fare fino in fondo il mio dovere. Ho aspettato pazientemente che questa vicenda si spostasse dai giornali e dalla piazza a una sede istituzionale.

Alla Gazzetta dello Sport il calciatore ha dichiarato di avere ancora dubbi sulla paternità, ma a vedere le foto di Pia sembra somigliargli davvero tanto:

Beh, sì. Altrimenti non avrei chiesto più volte di verificare. Per un anno intero ho cercato un accordo con la Fico su dove, e come, fare il test del Dna.

Poi ha spiegato perché fino ad ora non ha mai incontrato la bambina, nonostante i continui inviti pubblici di Raffaella Fico:

Sì, ci ho pensato tante volte. Ma non so se sarebbe stato giusto per la bambina. Non posso presentarmi se non sono sicuro di essere suo padre perché i bambini non vanno delusi dagli adulti che poi spariscono. E io ne so qualcosa.

Se la bambina fosse sua, Mario Balotelli vorrebbe proteggerla dai pettegolezzi:

Farò quello che il Tribunale di Brescia deciderà. E spero che non mi diranno soltanto di dare dei soldi alla Fico, perché vorrei poter anche fare il padre stando attento che nessuno danneggi la bambina per smania di notorietà.

 

 

Rispondi