Nina Moric e Massimiliano Dossi si sono lasciati, conferma su Instagram

0
144
Nina Moric | © Vittorio Zunino / Getty Images

E’ finita nel verso sbagliato la storia d’amore tra Nina Moric e Massimiliano Dossi, le cose non sono andate come avrebbe sperato la modella croata.

Si parlava di un grande amore, di una relazione destinata a durare nel tempo, consolidata da un matrimonio con rito buddista celebrato la scorsa estate in Cambogia. Sembravano essersi avvicinati ancora di più dopo il brutto incidente stradale in cui sono rimasti coinvolti, ma qualcosa è andato storto ed ora è tutto finito.

Niente nozze in Italia per Nina Moric, con Massimiliano Dossi è finito tutto e la conferma arriva direttamente da Instagram dove dapprima sono arrivati dei messaggi strani e poi la smentita della stessa proprietaria dell’account, che ha specificato di non aver scritto lei quelle cose ma ha confermato la fine della sua relazione.

Nina Moric | © Vittorio Zunino / Getty Images
Nina Moric | © Vittorio Zunino / Getty Images

E’ apparsa una foto con un polso pieno di tagli e il tatuaggio “505”, risalente ai giorni successivi all’incidente, accompagnato dalla didascalia:

505 era per sempre…invidio la donna che ruberà il tuo cuore

E poi l’immagine di una coppia legata fino alla morte con scritto:

Avrei voluto fosse per sempre ma tu ti sei allontanato… L’amore è una malattia senza la quale non si vive, amore mio sei la mia cura… Ti aspetterò per sempre

I fan hanno cercato di incoraggiare Nina, dicendole di lasciarsi il passato alle spalle, ma poco dopo la modella croata è intervenuta per spiegare che non aveva scritto lei quei messaggi:

Il mio ex fidanzato mi ha rubato il telefono perciò gli ultimi Instagram non li ho fatti io… Grande bacio a tutti e non vi fate ingannare”, firmato “Nina e Carlos”, seguito da: “Unico e vero amore è mio figlio!!!

Se sia vero o no, rimane un dilemma non da poco per gli appassionati di gossip. Certo è che Nina Moric è di nuovo single e che deve ancora mandare giù il rospo, l’ennesimo. La aspettiamo dalla D’Urso per i chiarimenti?

Rispondi