William e Kate presentano il Royal Baby in pubblico: foto

0
743
William e Kate presentano il Royal Baby

Il chiacchieratissimo Royal Baby è nato solo ieri e già oggi i sudditi britannici hanno potuto vederlo uscire dalla clinica.

La neomamma Kate Middleton, impeccabile anche a poche ore dal parto, è uscita dal St. Mary’s Hospital insieme al principe William, tenendo in braccio il bebè. I due hanno sfoggiato sorrisi radiosi, hanno parlato con i sudditi, appostati da ore, alcuni da giorni, in attesa di conoscere l’erede al trono.

Per il momento le uniche immagini diffuse sono quelle televisive, oggi pomeriggio Carole e Michael Middleton, genitori della Duchessa di Cambridge, sono andati in clinica a trovare la figlia. Poco più tardi è stato il turno del principe Carlo e di Camilla: anche il padre del principe William era al settimo cielo, come ha dichiarato lui stesso, dicendo di essere emozionato per essere diventato nonno per la prima volta.

William e Kate presentano il Royal Baby
William e Kate presentano il Royal Baby

Ancora non si conosce il nome del bebè, nato nella stessa clinica in cui 31 anni fa l’indimenticabile Lady Diana dava alla luce William. Folla di giornalisti e di curiosi appostati da giorni fuori dal St. Mary hanno avuto modo di vedere da vicino il bambino, acclamato e festeggiato nei modi più disparati in tutto il mondo. Terzo in linea di successione al trono, il Royal Baby gode di ottima salute, pesa tre chili e ottocento grammi.

Un estasiato “nonno Carlo” entrando nella clinica aveva chiesto ai giornalisti se fossero lì da molto tempo, scherzando sul fatto che ormai la stampa sia davanti alla clinica dallo scorso 13 luglio. Una volta uscito, dopo aver visto il nipote neonato, i giornalisti hanno chiesto al principe Carlo come fosse il bebè e lui ha risposto “Lo vedrete tra un minuto”. Poi c’è stata l’attesa uscita dei neogenitori, intanto il The Sun, che aveva piazzato una telecamera puntata 24 ore su 24 sulla clinica, ha dedicato un numero speciale alla nascita del bebè reale, cambiando il nome della testata in “The Son”, cioè “il figlio”.

 

Rispondi