Courtney Love è il coach di sobrietà di Lindsay Lohan

1
725
Courtney Love al Milano Fashion Week © Pier Marco Tacca/Getty Images

Non è proprio una cosa da lei, ma la cantante e attrice statunitense Courtney Love è diventata il coach personale di sobrietà della sempre più scapestrata Lindsay Lohan, con il compito di aiutare la giovane attrice a stare alla larga tanto d’alcol quanto dalle droghe.

La cantante delle Hole, vedova del frontman dei Nirvana, Kurt Cobain, già in passato ha combattuto la dipendenza da alcool e droghe con successo, ora vuole passare la sua conoscenza ed esperienza alla problematica attrice di “Mean Girl“, che è già stata in riabilitazione ben 5 volte.

Lindsay Lohan in tribunale © Mario Anzuoni-Pool/Getty Images

Questa non è la prima volta che la 47enne cantante e madre di Frances Bean Cobain cerca di dare una mano alla 25enne attrice Lohan per farla stare lontano dai guai e dagli eccessi. Ancora oggi infatti, Lindsay paga le sue colpe grazie al servizio civile che la corte le ha imposto proprio a causa di alcool e droghe.

Courtney Love ha dichiarato:

Ho deciso di prendermi cura della Lohan perché nessuno lo farà, e poi io la posso capire e comprendere fino in fondo. Una volta sono andata nella sua stanza e l’ho visto, so come vanno queste cose, siamo fatte allo stesso modo due gambe, due tette gettando merda dalla bocca ma  io le dissi solamente, Lindsay, guarda: la droga è male!

La stessa Courtney Love in passato ha avuto l’aiuto dei suoi amici per uscire dai suoi problemi di tossicodipendenza e alcool, soprattutto di Orlando Bloom. Infatti la stessa vedova Cobain in passato ha dichiarato:

Io amo Orlando e apprezzo quello che ha fatto per me, abbiamo fatto i 12 passi e lui mi ha accompagnata passo passo quasi tenendomi per mano. E non mi dispiace parlarne perché ha cambiato tutta la mia vita, ha ristrutturato il mio corpo e la mia fisicità. Non posso fare niente per cambiare il mio passato, ma ora posso fare qualcosa per gli altri, per far uscire anche loro da queste brutte situazioni.

 

1 COMMENTO

Rispondi