Mario Balotelli in vacanza con Fanny Neguesha a Miami

0
60
Fanny Neguesha e Mario Balotelli | Instagram

Mario Balotelli non può andare nemmeno in vacanza senza evitare che sorga una polemica su quello che fa:

il calciatore sta cercando di dimenticare la tensione del fallimento post-Mondiale e il fatto che il Milan abbia intenzione di venderlo (Silvio Berlusconi ha dichiarato “Altro che Italia, il Mondiale l’ho perso io, perché stavo vendendo Balotelli a una squadra inglese per svariati milioni, ma dopo questo Mondiale chi me lo compra più?“), così è volato a Miami. Ma il Daily Mail continua a seguirlo, Super Mario è un personaggio sempre molto influente, qualunque cosa faccia fa parlare e quindi non è da perdere di vista. Così sono spuntate le foto di Mario e Fanny intenti a divertirsi in spiaggia, tra le onde e poi in albergo, dove Mario Balotelli ha deciso di accendersi una sigaretta e fumarla sul balcone, godendosi il panorama.

Ma si sa che i calciatori, come gli sportivi in generale (e sarebbe meglio se la cosa fosse estesa a tutti) non dovrebbero fumare, ma Balotelli ha sempre fumato. In questo periodo a lui poco favorevole, anche la sigaretta fa scoppiare il putiferio e c’è già chi dice che lo metterà nei guai con la squadra.

Fanny Neguesha e Mario Balotelli | Instagram
Fanny Neguesha e Mario Balotelli | Instagram

Il calciatore era in vacanza e non si stava allenando, potrà concedersi due tiri sul balcone senza che nessuno esponga sentenze?

A quanto pare no, per Mario Balotelli le polemiche sono destinate a non finire mai e poi mai. Dovrà farci il callo Fanny Neguesha, pronta a prendere le difese dell’uomo che la porterà all’altare. La proposta di matrimonio è arrivata all’inizio dei Mondiali, quando tutti erano ancora ottimisti sulla possibile candidatura dell’Italia in finale. Quando poi tutto è crollato, molte sono le accuse che sono state rivolte a Balotelli, perfino da parte dei compagni di squadra. E l’Italia di quest’anno, si è visto, non era una squadra particolarmente unita, Super Mario si è dovuto difendere anche dal razzismo imperante attraverso un lungo sfogo via Instagram. Non sempre fa le scelte più sagge, ma anche se improvvisamente diventasse discreto, posato e riuscisse a fare sempre tutto bene, chissà se qualcuno troverebbe ancora da ridire?

Rispondi