Lady Gaga racconta come ha combattuto la sua dipendenza da marijuana

0
228
Lady Gaga | © Neilson Barnard / GEtty Images

Lady Gaga è sobria, adesso fuma marijuana solo per divertimento ma fino a poco tempo fa ne era diventata completamente dipendente, perché fumava fino a 15 spinelli al giorno per abbattere il dolore all’anca dopo l’intervento chirurgico subito.

E’ stata la stessa popstar a raccontarlo al magazine Attitude, dopo aver subìto un intervento all’anca ha continuato ad esibirsi ma per non sentire dolore era costretta a fumare. In alcuni stati degli USA infatti la marijuana è legale e viene spesso usata per terapie del dolore.

Nella sua confessione Lady Gaga racconta come andò quel periodaccio, in cui non faceva altro che fumare e stordirsi:

Fumavo 15 spinelli al giorno. E’ stata un’abitudine che è sopraggiunta quando il dolore all’anca si è fatto troppo forte. Mi stordivo, stordivo, stordivo e poi ci dormivo su, poi salivo sul palco nonostante il dolore e quando scendevo fumavo, fumavo e fumavo senza sapere cosa fosse il dolore.

Lady Gaga | © Neilson Barnard / GEtty Images
Lady Gaga | © Neilson Barnard / GEtty Images

Per interrompere la sua dipendenza dalla marijuana, Lady Gaga ha deciso di chiedere aiuto a un personaggio sopra le righe, sicuramente adatto al suo mondo bizzarro, ovvero l’artista montenegrina Marina Abramovic, nota per le sue forme d’arte assurde e talvolta incomprensibili, che in sole 72 ore ha riportato la popstar alla realtà:

Marina mi ha detto “Ok, verrai a casa mia, niente tv o computer, niente marijuana, niente cibo, niente di niente. Per tre giorni, solo arte. Mangerai solo arte”. Mi ha portato nei boschi per tre ore, bendata, e mi ha detto: “Adesso mi serve che ritrovi la strada di casa. Saremo qui in silenzio per accertarci che tu non cada da un dirupo”. Tutto intorno c’erano dirupi. Così stavo camminando e ho iniziato a piangere perché non mi sentivo così connessa alla terra da tanto tempo. C’ero solo io, con la foresta, il suono degli uccelli e dell’acqua ma non c’era altro all’infuori di me e del mio puro talento a salvarmi. Non sono caduta, ho inciampato ma non sono caduta. Per settimane e settimane non ho più fumato.

L’intervento di Marina Abramovic è perfettamente riuscito ma non per questo Lady Gaga ha voluto dire definitivamente addio alla marijuana:

Adesso fumo solo un po’ la sera per divertimento. Ma non per affrontare il dolore, questa è la differenza. Sono più sobria di quanto non lo sia stata negli ultimi cinque anni.

 

Rispondi