Lady GaGa ha omaggiato Amy Winehouse

0
832
Lady GaGa © D Dipasupil / Getty Images

La vincitrice indiscussa degli European Music Awaards 2011, Lady GaGa, ha reso omaggio alla cantante di “Black to Black“, Amy Winehouse, prematuramente scomparsa il 27 luglio. Miss GaGa ha fatto una visita segreta al casa dell’eroe musicale, Amy Winehouse nel nord di Londra, per rispettare la memoria della cantante britannica.

Passando stranamente inosservata dai fan, la cantante di “Edge of Glory” è riuscita a entrare nella casa di Cadmen dove è stato ritrovato il corpo senza vita della cantante 27enne. Infatti una fonte sostiene che GaGa abbia fatto di tutto per passare inosservata, cercando ovviamente di non dare nell’occhio mantenendo un basso profilo, cosa per lei molto difficile.

Lady GaGa agli EMA 2011 © Leon Neal / Getty Images

GaGa ha espresso più volte la sua ammirazione per Amy, mostrandosi anche visibilmente devastata alla notizia della prematura morte, rivelando inoltre che la cosa è stata talmente sconvolgente da non riuscire a parlare per due giorni. Infatti dopo pochi giorno dalla morte della cantante di “Rehab“, Miss GaGa aveva affermato:

Sono così devastata e così triste. Sono rimasta così scioccata dalla notizia che per, tipo, 48 ore non sono riuscita a parlare. Io non credo che Amy avesse bosogno di imaparare alcuna lezione, credo piuttosto che questa lezione fosse per il mondo intero. Tutti erano così duri con lei, nessuno riusciva a vedere il buono che c’era in Amy.

Pare quindi che tra le due ci fosse un legame mentale, un rispetto reciproco non solo per il lavoro che facevano ma soprattutto per come lo facevano. Infatti una fonte afferma all’US Magazine:

Lady GaGa adorava Amy Winehouse, per lei era un idolo. Ammirava la sua grande capacità di trasformarsi rimanendo comunque se stessa. E la cantante di Edge of Glory vorrebbe seguire le sue orme, dopo tutto ha sia l’atteggiamento che il look giusto.

Inoltre per rimarcare questo doppio legame che univa le due, alla settimana scorsa risale la notizia che Lady Paparazzi sicuramente interpreterà il suo idolo musicale nel film sulla breve ma intensa vita della cantante britannica scomparsa solo a 27 anni. Proprio nei panni della Winehouse, la cantante di “PokerFace” potrebbe lanciare la sua carriera cinematografica, visto che da molto tempo la cantante aveva voglia di cimentarsi in una nuova sfida cinematografica. Sicuramente anche questo sarà un successo. Voi che ne pensate?

Rispondi