Kristen Stewart e lo scherzo dei paparazzi

0
927
Kristen Stewart | © Jason Merritt / Getty Images

Kristen Stewart è stata oggetto di uno scherzo di cattivo gusto da parte degli stessi paparazzi, curiosi di sue reazioni sull’attuale vita sentimentale di Robert Pattinson. Infatti l’attrice, uscendo fuori da un edificio dove aveva avuto un impegno di lavoro, ha trovato una scritta di scherno sul cofano della sua auto che diceva “Io amo Rob” con tanto di cuore disegnato. La Stewart è in un momento molto delicato, in quanto oltre alla sofferenza che le ha causato la rottura con Pattinson, deve anche subire le burla dei paparazzi su un argomento per lei così importante.

La Stewart, ha visto la scritta, ma è riuscita a mantenere la calma e ha fatto quindi finta di nulla, è risalita sul suo pickup, senza avere apparentemente nessuna reazione di fronte a videocamere e fotocamere.

Kristen Stewart | © Jason Merritt / Getty Images
Kristen Stewart | © Jason Merritt / Getty Images

Molto probabilmente si sarà infilata in un “Car Wash” per eliminare ogni traccia della scritta che oltre ad imbrattarle l’auto le ha trafitto il cuore.

La scritta molto probabilmente era riferita alle foto apparse la settimana scorsa sulle passeggiate fatte da Robert Pattinson e Riley Keough, nipote di Elvis Presley, anche se il portavoce dell’attrice e modella, ha smentito quasi subito, tramite JustJared:

Riley non sta uscendo con Rob. E posso confermare che Riley non è stata fotografata in tutto il week end.

Queste parole avranno tranquillizzato Kristen?

Bisogna dire che la Riley era un’amica della coppia ed ha anche recitato nel film “The Runaways” proprio insieme alla Stewart, e molo probabilmente stava coccolando Pattinson che era reduce di una delusione con la cantante Katy Perry.

Intanto l’attrice 23enne, dopo la fuga di notizie dei due era stata fotografata all’aeroporto di Los Angeles, in attesa di volo diretto a Parigi, con uno sguardo molto triste e funereo.

Si sa che però la Stewart, si è attirata moltissime antipatie dopo la sua bravata con il regista Rupert Sanders, E quindi ci sarà sicuramente chi starà invece godendo di questo suo “momento no”.

Rispondi