Kim Kardashian dimentica la figlia in albergo

0
100
Kim Kardashian e Kanye West | Facebook

Kim Kardashian è sempre al centro dell’attenzione e suscita spesso polemiche: l’ultima, in ordine cronologico, riguarda la figlioletta North West, che la socialite ha dimenticato in albergo.

Il fattaccio è meno grave di quanto si pensi, perché questa “dimenticanza” per fortuna è durata solamente pochi minuti ma non è passata inosservata, anche perché Kim si muove sempre con un seguito di paparazzi e giornalisti al seguito.

Kim Kardashian, Kanye West e la loro bambina di 15 mesi sono stati tra i protagonisti della Paris Fashion Week (dove è stata anche aggredita), insieme soo stati fotografati insieme al genio della moda Karl Lagerfeld e non mancava nemmeno Justin Bieber, che ha partecipato ad una cena in cui c’era anche Kendall Jenner, sorellina minore di Kim ed ex flirt del cantante canadese che avrebbe mandato su tutte le furie Selena Gomez.

Ma tornando a Kim, ha lasciato l’albergo di Parigi in cui alloggiava pronta a sfilare per i fotografi prima di salire sull’auto che la stava accompagnando all’aeroporto: per l’occasione ha sfoggiato un look che i tabloid d’oltreoceano hanno definito “ridicolo” (e non possiamo fare a meno di appoggiare questo pensiero), è arrivata alla macchina ma proprio quando stava per salire, si è accorta di essersi dimenticata qualcosa.

Non erano valigie, borse, cellulari o chissà cos’altro: si trattava della piccola North West, sempre vestita in modo impeccabile e la più giovane protagonista della settimana della moda parigina. Kim Kardashian è tornata indietro mantenendo un’espressione impassibile, sicura di sé è poi tornata fuori con la figlia in braccio, evidentemente spaventata dai flash.

Per fortuna non ha preso il volo prima di ricordarsi che la piccola North era rimasta dentro l’albergo, un po’ come succede in “Mamma, ho perso l’aereo” quando la famiglia si rende conto che il povero Kevin è rimasto a casa ma è già troppo tardi per andarlo a prendere…

Rispondi