Kate Middleton, di nuovo, in dolce attesa?

0
28
Kate Middleton | © Paul Lewis - WPA Pool / Getty Images

In questi ultimi giorni si è fatta sempre più insistente la voce di una seconda gravidanza di Kate Middleton, la duchessa secondo fonti autorevoli sarebbe di nuovo incinta di appena tre mesi. A “Star Magazine” una fonte molto vicina alla famiglia reale avrebbe riferito che i principi reali sperano di dare presto al piccolo George un fratellino o meglio ancora una sorellina a cui dare il nome di Diana in onore dell’amata mamma del principe William. La conferma della presunta gravidanaza arriverebbe anche d’alcune immagine di Kate che mostrano un pancino sospetto. Inoltre alla prima di “Natural History Museum Alive 3D” a cui i consorti reali hanno partecipato, la duchessa di Cambridge è apparsa raggiante e luminosa e ha tenuto la mano sulla pancia per quasi tutto il tempo.

Che dire i presupposti per una “precoce” seconda gravidanza sembrano esserci tutti, ma nel caso del gossip reale bisogna andarci cauti. D’aggiungere che la stessa fonte ha rivelato che la notizia sarebbe stata data solo ai membri stretti della famiglia reale:

Le loro famiglie sono ovviamente elettrizzate da quando la coppia ha dato loro la notizia. Gli altri reali, tra cui la Regina Elisabetta II, sono stati informati del meraviglioso segreto di Kate durante il pranzo di Natale di Buckingam Palace del 18 dicembre e l’intera famiglia ha giurato di tenere nascosto il segreto. L’annuncio ufficiale verrà dato con l’anno nuovo.

Kate Middleton | © Getty Images

I duchi,  se mai la notizia fosse confermata, vorrebbero una femminuccia soprattutto, come già detto, per rendere omaggio a Lady Diana:

La mamma di Kate, Carole Middleton, sta spingendo affinché la bambina venga chiamata Diana, per un bellissimo tributo. Ma Kate e William avrebbero anche preso in considerazione anche Elizabeth o Philippa. Se si dovessere trattare di un maschio però, stanno pensando a Charles, Henry, Philip o Spencer.

Sicuramente il 2013 è stato l’anno della nascita del grande erede della monarchia inglese, chissà se lo sarà anche il 2014.

Rispondi