George Clooney ed Elisabetta Canalis: testimoni nel processo Silvio Berlusconi

1
1173

Sono oltre 200 i testimoni in lista per il caso Silvio Berlusconi, processato sia per corruzione che per abuso di minore. I nomi che spiccano da questa lunghissima lista sono soprattutto quelli di George Clooney, la sua ex fidanzata Elisabetta Canalis, l’attaccante del Real Madrid, Cristiano Ronaldo e ovviamente, Belen Rodriguez.

L’ex primo ministro italiano, Silvio Berlusconi, è al centro del cosiddetto “processo Ruby“, che vede il presidente di Mediaset unico imputato con pesanti accuse come prostituzione minorile e corruzione, infatti è accusato  di aver pagato Karima el Mahroug , meglio conosciuta con il soprannome di Ruby Rubacuori, per avere in cambio del sesso quando la ragazza aveva solo 17 anni. E’ accusato, inoltre, di abuso di potere per aver cercato di aiutare Ruby quando la ragazza è stata arrestata per taccheggio. Allora l’ex Premier chiamò le forze dell’ordine, mentendo e sostenendo che fosse la nipote del leader egiziano Mubarak. Quest’ultima, l’abuso di potere, è l’accusa più pesante nei confronti di Silvio Berlusconi, per la quale rischia 12 anni di carcere.

Silvio Berlusconi © OLIVIER MORIN / Getty Images

George Clooney già all’inizio dell’anno si era espresso su questa strana nomina a testimone del processo, dichiarandosi “stupefatto“. Inoltre secondo alcune dichiarazioni rilasciate dal portavoce dell’attore americano al giornale milanese, il Corriere della Sera, George afferma:

E’ molto strano. Ho incontrato Berlusconi solo una volta, e anche allora era solo per sollecitare il suo aiuto per il Darfur.

Quindi nel corso del processo entreranno a dare la loro testimonianza sulle serate di Arcore nel tribunale di Milano, non solo Belen Rodriguez, George Clooney, Elisabetta Canalis e Cristiano Ronaldo ma anche tanti altri nomi del mondo della spettacolo e dello scenario politico come Aida Yespica, Barbara D’Urso, l’ex ministro Mariastella Gelmini, Franco Frattini, Mara Carfagna, Daniela Santanchè e Mariano Apicella. E ovviamente compaiono in questa lunga lista anche i nomi di coloro che sono accusati di favoreggiamento alla prostituzione cioè Lele Mora, Nicole Minetti ed Emilio Fede.

1 COMMENTO

  1. belen c’è dentro fino al collo …ora che ha abortito per finta può andare tranquillamente a testimoniare delle sue innocenti cenette con il silvio……….vergogna!!!!

Rispondi