Beyoncè Knowles canta l’inno americano per Barack Obama

0
929
Beyoncè Knowles | © STAN HONDA/AFP/Getty Images

Da ieri Barack Obama è ufficialmente il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America. Obama, infatti, ha ricevuto formale investitura, giurando fedeltà alla nazione davanti a una platea di oltre 800mila persone. Un pubblico straordinariamente numeroso, dal quale però non è stata per nulla intimorita la cantante Beyoncè Knowles che ha avuto il prestigioso incarico di cantare l’inno americano al termine della cerimonia. Al suo arrivo a Capitol Hill, accompagnata dal marito Jay-Z, pare che Beyoncè sia stata addirittura più applaudita di Bill e Hilary Clinton e la sua performance non ha certo deluso i tantissimi fan. Molto sicura di sé, la cantante si è esibita in una veste molto sobria, con un lungo abito nero e un preziosissimo paio di orecchini verdi.

Beyoncè Knowles | © STAN HONDA/AFP/Getty Images

Nel corso della campagna elettorale di Barack Obama, molte sono state le star che si sono schierate al suo fianco, sostenendo la sua candidatura. Tra queste, la coppia Beyoncè KnowlesJay-Z ha dato veramente il meglio di sé, organizzando per fino una festa per raccogliere consensi a favore del Presidente. La cantante, poi, ha addirittura partecipato alla realizzazione di gadgets creati appositamente per l’occasione.

Dunque, la scelta di Beyoncè come interprete dell’inno si può dire che fosse nell’aria. Per il suo primo mandato, invece, Barack Obama aveva voluto Aretha Franklin, rinnovando così una tradizione, quella di grandi artisti presenti all’Inauguration Day, iniziata da John Kennedy nel 1961 che, per il suo party pre-inaugurazione, aveva scelto Frank Sinatra, assieme a Bette Davis, Laurence Olivier, Nat King Cole, Ella Fitzgerald e Gene Kelly.

Ma tornando a Beyoncè, la cantante con la sua partecipazione a questa cerimonia, ha anche tacitamente rinnovato il suo sodalizio non soltanto con Obama, quanto piuttosto con la first lady Michelle: le due, infatti, in passato si sono spesso scambiate attestati di stima reciproci ed anche ieri, sul palco, tra le due donne si è avvertita una grande complicità.

Rispondi