Barack Obama: tutte le star che lo sostengono, da Brad Pitt ai Simpson

0
929
L'occhiolino di Barack Obama | © SAUL LOEB / Getty Images

La campagna elettorale americana è veramente agli sgoccioli ma non è ancora chiaro da quale parte penda la bilancia. E mentre alla fine, come sempre, saranno gli “indecisi” a fare la differenza, ci sono molte persone e, soprattutto, molti personaggi che ci hanno messo la faccia fin dall’inizio, sostenendo apertamente l’uno o l’altro candidato. Di sicuro, per Mitt Romney andranno a votare gli industriali, i banchieri e gli uomini d’affari che sono maggiormente in linea con la sua politica. Ma, sebbene essi abbiano un grande potere economico, quanto ad influenza certamente non possono competere con le maggiori star di Hollywood che, ormai da tempo, sono schierate con il Presidente Barack Obama.

L’occhiolino di Barack Obama | © SAUL LOEB / Getty Images

A garantirgli il sostegno di tante celebrità è stata, fra le tante, una mossa in particolare: la scelta di provare a dare a tutti i cittadini pari diritti anche per quanto riguarda il matrimonio. Le star, infatti, sono da sempre a favore dei matrimoni tra persone dello stesso sesso, basti pensare al recente contributo a cinque zeri dato per questa causa da Brad Pitt. Come lui, anche la sua compagna Angelina Jolie e gli amici George Clooney, Salma Hayek, Robert Downey Junior e Sarah Jessica Parker si sono schierati per questo motivo a favore di Obama.

Brad Pitt | © Getty Images

Altre due attrici, poi, si sono impegnate a sostenere la campagna di Barack Obama attraverso la loro immagine, girando degli spot rivolti in particolare alle donne: si tratta di Scarlett Johansson ed Eva Longoria. Le star criticano le politiche di Romney in fatto di diritti delle donne e pari opportunità, non certo il punto forte del programma repubblicano.

Scarlett Johansson | © Alex Wong / Getty Images

Restando in tema di cinema, ricordiamo che lo scorso marzo è stato pubblicato il film-documentario “The road we’ve traveled” che racconta i primi quattro anni di Obama alla Casa Bianca. Il regista è il premio Oscar Davis Guggenheim, la voce narrante è quella di Tom Hanks, altro grande sostenitore del Presidente. Parteggia per Obama, poi, anche Ben Affleck, vicino ai democratici già dal 2000.

Tom Hanks | © Kevin Winter / Getty Images

Ma anche dal mondo della musica arriva un forte sostegno al Presidente in carica. Katy Perry ha organizzato alcuni concerti per raccogliere consensi, presentandosi sempre con vestitini molto espliciti, come quello sul quale era stampata una scheda elettorale con il contrassegno, naturalmente, sul nome di Obama. Lo stesso, anche se in maniera meno sexy, hanno fatto anche i Foo Fighters, che hanno cantato alla convention dei democratici, Bon Jovi, vicino al Presidente fin dal 2008, e addirittura Bruce Springsteen e Stevie Wonder.

Katy Perry | © John Gurzinski / Getty Images

A Barack Obama, poi, è arrivato anche il sostegno di alcuni personaggi, diciamo così, “insoliti”. Secondo un’indagine del Daily Beast, voteranno per il Presidente in carica la maggior parte degli attori e delle attrici porno. Chissà se con questa scelta c’entra qualcosa il famoso commento di Michelle Obama sul fatto di preferire suo marito senza mutande! Infine, voteranno per Obama, o meglio voterebbero se potessero, addirittura i Simpson. Matt Groening, infatti, ha messo a disposizione dell’inquilino della Casa Bianca ben 50.000 dollari per la sua campagna elettorale. E se perfino Homer ha scelto Obama, forse la rielezione del Presidente in carica, oggi, è davvero un po’ più vicina.

Matt Groening con Homer e Bart Simpson | © ROBYN BECK/AFP/ Getty Images

Rispondi