I Beckham si trasferiscono a Parigi?

0
388
I Beckham | © ADRIAN DENNIS / Getty Images

David Beckham è pronto a lasciare Los Angeles, ormai è quasi certo. Il calciatore è in trattative con il Paris Saint-Germain, e sarebbe alla ricerca di una casa in Europa, Parigi può iniziare a gioire, tra la casa e i soldi che spenderebbe Victoria Beckham in giro per le boutiques, potrebbero rimediare alla crisi.

I Beckham | © ADRIAN DENNIS / Getty Images

Ancora non è chiaro se Beckham entrerà a far parte del Paris Saint-Germain, ma sembra che già le agenzie immobiliari parigine siano in fermento, pronte ad offrire alla coppia extra-lusso tanti prestigiosi posti in cui andare a vivere. Intanto i Beckham sono alla ricerca, oltre che di una casa, di buone scuole private per Romeo, Brooklyn e Cruz e se davvero la destinazione fosse Parigi, si prevedono grandi paparazzate della piccola Harper Seven intenta a fare shopping in braccio alla mamma.

Come se non bastasse, in questi giorni si parla della famiglia Beckham in relazione al 29 aprile, indimenticabile giorno del Royal Wedding di William e Kate. Secondo le indiscrezioni, la coppia non avrebbe gradito il posto che è stato riservato per loro a Westminster. A rivelarlo a Today è stata Elizabeth Anson nel documentario presentato da Natalie Morales:

Come ricordiamo tutti, c’erano migliaia di persone sedute all’interno della chiesa, ed era davvero difficile trovare dei buoni posti, a meno che tu non fossi uno dei reali. E a quanto pare i Beckham, come abbiamo appreso dalla cugina della Regina, non erano per niente soddisfatti dei posti loro assegnati.

La notizia è rimbalzata da un media all’altro, quindi i Beckham hanno dovuto immediatamente rimediare al danno, rilasciando un comunicato stampa, secco e determinato, tramite il loro portavoce:

Non abbiamo mai avuto alcun rapporto con Lady Elizabeth Anson. David e Victoria sono stati onorati di essere invitati al royal wedding e sostenere il contrario è solo spazzatura.

Conoscendo il caratteraccio di Victoria, però, tutto è possibile.

 

Rispondi