Fabrizio Corona condannato a 5 anni per estorsione a Trezeguet

0
1115
Fabrizio Corona in tribunale nel 2008 | © DAMIEN MEYER / Getty Images

Fabrizio Corona ha dichiarato poco tempo fa di voler dare una svolta alla sua vita, mettere finalmente la testa a posto ed impegnarsi di più per aiutare gli altri. Questo suo nuovo corso, però, deve subire qualche intoppo a causa della condanna della Corte d’appello di Torino a cinque anni di reclusione ed interdizione perpetua dai pubblici uffici per i celebri scatti con i quali aveva estorto denaro a molti personaggi del mondo dello spettacolo, in questo caso per i 25.000 euro estorti al calciatore David Trezeguet.

Fabrizio Corona in tribunale nel 2008 | © DAMIEN MEYER / Getty Images

Il caso va avanti dal 2009, Fabrizio Corona ha estorto 25.000, peraltro mai restituiti, al calciatore per alcuni scatti che lo ritraevano all’entrata ed all’uscita della casa di una ragazza a Milano. La Corte di Cassazione, inoltre, già lo scorso ottobre ha stabilito che gli scatti realizzati possono essere divulgati solo se sono di interesse pubblico, in caso contrario non si può fare pressione sui soggetti degli scatti, che è quanto ha fatto il re dei paparazzi, compagno di Belen Rodriguez.

Cos’è accaduto, quindi? Nel maggio 2009, David Trezeguet dopo una vittoria della Juventus è stato in giro per alcuni locali di Milano. Dopo aver incontrato una ragazza, è stato seguito da uno dei fotografi di Corona all’ingresso della casa della ragazza, ed è stato fotografato anche il mattino successivo, quando è andato via. Successivamente, lo stesso Corona ha contattato il calciatore per chiedergli 25.000 euro affinché le immagini non fossero pubblicate. Nessuna attenuante per Fabrizio, perché si trattava di una recidiva, anche se il suo legale, Giuseppe Lucibello, afferma che si tratta di una vera e propria ingiustizia:

L’inasprimento della pena è avvenuto solo perché l’imputato si chiama Fabrizio Corona. Ritengo che la decisione della Corte d’appello di Torino di far propria l’impostazione della Cassazione possa creare problemi ai direttori di numerosi organi di informazione.

Cosa farà adesso il tatuato Fabrizio? E cosa ne dirà Belen?

Rispondi