Famiglia Beckham contestata: basta figli, siamo in troppi!

0
626
I Beckham

Qualunque cosa facciano i Beckham, è destinata ad essere sottoposta al giudizio del pubblico, che spia spesso e volentieri la loro vita attraverso le cronache rosa. E a volte, si sa, le polemiche non possono mancare, anche per i più svariati motivi.

I Beckham | © Noel Vasquez / Getty Images
Adesso che è nata la piccola Harper Seven, la polemica è incentrata tutta sulla bambina e non per il nome bizzarro che i genitori hanno scelto per lei, ma per la sovrappopolazione del pianeta. Sì, avete capito bene, al mondo siamo in troppi e la colpa sarebbe anche di David Beckham e Victoria. I due sembrano il ritratto della classica famiglia felice e da poche ore papà Beckham ha pubblicato i primi scatti della bambina insieme a lui ed insieme alla mamma, senza vendere le foto in esclusiva a nessuna rivista. La polemica ha preso il via in Inghilterra, dove i verdi hanno espresso il loro disappunto per il cattivo esempio dato dalla famiglia Beckham, che con Harper Seven è arrivata a ben quattro figli. Al posto di gioire per l’arrivo di una nuova creatura, i verdi disprezzano perché al mondo siamo in troppi. Si fanno forza tutti insieme la parlamentare Caroline Lucas, lo scienziato David Attenbourough e Simon Ross di Optimum Population Trust sostengono che nel 2050 arriveremo ad essere nove miliardi di persone e sarà davvero impossibile sfamare tutti. Ma il problema della sovrappopolazione di certo non è stato generato dai Beckham, che male c’è a volere una famiglia felice e numerosa? La polemica a nostro parere risulta totalmente inutile e infondata, soprattutto perché la coppia non è tenuta a dover dare il buon esempio ad un mondo che anche se sovrappopolato, avrà una testa per pensarci lungi dai fatti di casa Beckham.  

Rispondi