Valerio Pino a Vip: “Mi fa schifo una donna che va a letto con Berlusconi mentre è fidanzata con Borriello”

0
892
Valerio Pino |©twitter

Ultimamente per Valerio Pino concedere interviste è più divertente che ballare. Il giovane ballerino conosciuto al grande pubblico per essere stato uno dei personaggi delle vecchie edizioni d’Amici dopo che ha sparato a zero su Maria De Filippi parlando della sua presunta omosessualità, ha rilasciato un’altra scottante intervista al settimanale Vip rivelando alcune presunte verità che avranno sicuramente un eco mediatico. Questa volta il ballerino è stato meno esplicito e ha preferito offrire ai lettori amanti del gossip, un interessante versione lasciata alla libera interpretazione.

A Sara Tommasi, Valerio, ha manifestato la sua solidarietà congratulandosi con lei con il suo ultimo lavoro hard, ha poi dichiarato:

Non conosco Sara personalmente e sinceramente non ci siamo mai incontrati. Comunque apprezzo la sua sincerità e la sua spontaneità. La Tommasi non è una persona ipocrita, falsa che si nasconde dietro un bigotto e finto comportamento social standard. Ad esempio a me fa più schifo una donna che va a letto con Berlusconi (solo a dormire come emerge dai tabulati telefonici) ed allo stesso tempo è fidanzata con Marco Borriello. Quello sì che è vomitevole e offende la dignità di una donna.

Valerio Pino |©twitter
Valerio Pino |©twitter

Insomma più chiaro di così! In fondo tutti abbiamo capito che Valerio si riferisce a Belen Rodriguez facendo riferimento alle famose intercettazioni di Silvio Berlusconi, inerenti all’altrettanto noto caso Ruby dove emerse che la showgirl argentina avrebbe trascorso una notte a casa dell’ex premier. La stessa Belen inseguito ha smentito d’aver mai dormito a casa di Berlusconi, pur confermando alcuni occasionali contatti con il noto imprenditore. Sarà che la situazione è così delicata che il ballerino ha evitato di fare esplicitamente il nome della showgirl argentina, forse ha avuto paura di beccarsi qualche querela? Qualunque sia la ragione una cosa è certa: le dichiarazioni di Valerio Pino qualche dubbio e sospetto lo lasciano, ci sarà un terzo atto?

Rispondi