Suor Cristina Scuccia, il fenomeno di “The Voice of Italy”

0
23
Suor Cristina

Si chiama Suor Cristina Scuccia ed è il nuovo fenomeno di “The Voice of Italy“: quando i giudici l’hanno vista sono rimasti sconvolti.

Si è presentata alle blind auditions con il brano “No one” di Alicia Keys e una carica che ha subito conquistato il pubblico, guadagnandosi una rapida standing ovation. I giudici incuriositi si sono girati, a partire da J. Ax, per rimanere a bocca aperta.

Nessuno di loro si sarebbe aspettato una suora, all’inizio pensavano addirittura si trattasse di uno scherzo. Raffaella Carrà, Piero Pelù, Noemi e J. Ax si sono contesi subito la nuova arrivata, una novità assoluta, particolare ed energica, che però ha scelto di andare in squadra con l’ex Articolo 31.

Suor Cristina
Suor Cristina

Una rivelazione che è diventata subito un fenomeno social ed è stata intervistata da Credere.it, dove ha raccontato i suoi esordi e la sua passione per la musica, arrivata ancor prima della fede:

Dopo la Cresima mi ero allontanata dalla Chiesa ed ero arrabbiata con il Signore. Per me contava solo andare alle lezioni di canto, frequentare l’Accademia di spettacolo a Catania, farmi vedere nelle piazze e ai matrimoni con la mia band.

Dopo i 18 anni Cristina Scuccia ha provato ad entrare sia ad “Amici” che ad “X Factor”, il talent era un sogno che inseguiva già da tempo, nel frattempo ha frequentato l’università ed ha avuto una storia d’amore, fin quando non ha deciso di andare a Roma alla Star Rose Academy, la scuola fondata dalle Orsoline e diretta da Claudia Koll, che all’epoca cercava una protagonista per il ruolo di Suor Rosa, fondatrice delle Orsoline, da lì ha deciso di diventare suora, oggi ha 25 anni ma non ha mai voluto abbandonare la musica:

La musica mi ha aiutato a entrare in contatto con loro e ho riscoperto il canto come un modo per lodare il Signore, come esigenza della mia anima e strumento per toccare i cuori.

 

Rispondi