Sfilata di star per Barack Obama a Washington: foto e video

0
1176
L'occhiolino di Barack Obama | © SAUL LOEB / Getty Images

Una sera a cena con il Presidente degli Stati Uniti: è quello che hanno fatto tantissime star di Hollywood partecipando alla storica cena dei corrispondenti a Washington, all’Hilton, con quasi 3.000 presenze, tutte impeccabili, rigorosamente eleganti come se fossero pronti a sfilare sul red carpet la notte degli Oscar.

La cena dei corrispondenti è un appuntamento che si rinnova anno dopo anno, ormai dal 1920. Impossibile elencare tutti i nomi dei presenti, ma quel che è certo è che Barack Obama, pronto per una campagna elettorale “all’ultimo sangue” ce l’ha messa tutta per intrattenere i suoi ospiti e non ha voluto risparmiare nessuno.

Tra le vittime anche Kim Kardashian, chiacchieratissima per la sua vita sociale e sentimentale particolarmente attive: la socialite ha alle spalle già due matrimoni, di cui uno durato solo 72 giorni con Kris Humphries e attualmente una relazione in corso con Kanye West:

Perché mai son qui a fare battute a Kim Kardashian? Io ho i codici dei missili nucleari.

L’ironia del Presidente è stata parecchio apprezzata, Obama ha dovuto evitare i discorsi elettorali ma un messaggio chiaro l’ha lanciato comunque. Per la sua nuova campagna e quindi per essere ri-eletto, avrà bisogno del sostegno diretto della popolazione, soprattutto di personaggi importanti come quelli presenti in sala, tra politici, attori e giornalisti, esempi per chi li segue.

Tra i presenti alla serata, anche George Clooney, Steven Spielberg, Sofia Vergara, Charlize Theron e Uggie, un jack terrier, ospite “anomalo”, star di “The Artist“. C’era anche la discussa Lindsay Lohan, in abito nero. L’attrice in questi giorni è stata nuovamente criticata perché è arrivata con sei ore di ritardo sul set di “Glee“, mandando su tutte le furie la produzione. Inizialmente introvabile, la Lohan si è presentata sul set dopo essere stata recuperata da un’auto mandata appositamente, ma non aveva nemmeno studiato le battute. Sebbene speri in una ripresa della sua carriera, il comportamento che tiene non è di certo favorevole. Appena ingaggiata dalla Lifetime per interpretare Elizabeth Taylor, ha suscitato qualche dubbio a causa del suo volto, completamente deformato dal botulino. Ricordiamo che l’attrice ha solamente 26 anni, non avrà iniziato un po’ troppo presto con i ritocchi?

Ecco video e foto dalla serata, buona visione!

 

Rispondi