Selvaggia Lucarelli contro Mattino Cinque, chiede appoggio ai fan su Facebook

1
932
Selvaggia Lucarelli | © Vittorio Zunino / Getty Images

Selvaggia Lucarelli contro Mattino Cinque, la gossippara che non vuole il gossip, non quando c’è di mezzo suo figlio, almeno. Poco tempo fa il suo ex marito Laerte Pappalardo, che ha partecipato all’ultima edizione de “L’isola dei famosi“, aveva parlato del suo rapporto con la Lucarelli e del piccolo Leon, che ha sette anni, e che si ritrova diviso tra mamma e papà ogni quindici giorni. La scrittrice e blogger, però, ha prontamente chiamato in trasmissione, chiedendo che non fosse tirato in ballo il bambino e che non si parlasse delle questioni private tra lei e l’ex marito, soprattutto perché Leon, che la madre cerca di tutelare il più possibile, sarebbe venuto a conoscenza di molte cose magari dai compagni di scuola.

Selvaggia Lucarelli | © Vittorio Zunino / Getty Images

Un problema ricorrente, quello dei bambini in tv: i genitori soffrono di manie di protagonismo e puntualmente a pagare sono i più piccoli, che nessuno interpella mai. Ma Selvaggia Lucarelli non ci sta, così la guerra ha avuto inizio da Facebook, quando l’episodio s’è ripetuto a Mattino Cinque e l’ex compagno ha riparlato del figlio. La Lucarelli ha chiesto ai suoi fan di inviare e-mail a Mattino Cinque per protestare con il seguente testo:

Leon ha quasi sette anni. E’ un bambino felice. Sua mamma vorrebbe preservare la sua felicità e vi chiede rispetto e silenzio, ininterrottamente e disperatamente, da mesi. Richiesta inascoltata, purtroppo. Leon non ha chiesto che si parli di lui in tv e non deve sapere dalla tv o dai compagni di classe che glielo racconteranno, che sua mamma e suo papà hanno dei problemi. I panni sporchi lavateli pure in pubblico, ma i pannolini lasciateli lavare in casa. Io sto dalla parte di Leon e contro questa brutta televisione che vuole ascolti felici e bambini infelici. Grazie.

La risposta è stata immediata e le e-mail davvero numerose, i riscontri non sono ancora del tutto chiari, ma la stessa Lucarelli ha commentato il seguito via Facebook, tenendo informato chi la supportava:

Li state seppellendo di mail e sono successe molte cose, perfino sorprendenti. E’ stata una piccola rivoluzione, per quel che riguarda questa materia tanto delicata. Vi racconterò bene stanotte, intanto grazie. A tutti.

Successivamente, Selvaggia Lucarelli ha pubblicato un altro, lungo, messaggio:

Dunque. E’ successo che dopo il mio appello a Mattino 5 sono arrivate in redazione un migliaio di mail (e ne continuano ad arrivare, senza sosta). Nel pomeriggio di ieri mi ha chiamata Lucio Presta, il quale con grande gentilezza e un’insospettabile delicatezza, mi ha detto di comprendere la mia battaglia e si è preso l’impegno in prima persona di evitare che in quella trasmissione si riaffronti l’argomento Leon.

Voi cosa pensate dell’accaduto?

1 COMMENTO

Rispondi