Ronaldinho si masturba in webcam e il video finisce su YouTube

0
719
Ronaldinho | © Clive Rose / Getty Images

Scandali su scandali, Ronaldinho questa volta ha fatto una pessima figura a livello mondiale. Il celebre calciatore è stato beccato in webcam mentre era intento a masturbarsi ed il video ha fatto rapidamente il giro del web, impazzando su YouTube, prima di essere rimosso. Anche se in versione censurata, i diciotto secondi di video sono riservati ad un pubblico adulto, se proprio vi viene voglia d’andare a curiosare.

Ronaldinho | © Clive Rose / Getty Images

Non si sa in che modo il calciatore sia stato ripreso, ma in webcam si capisce chiaramente che è lui, è a casa e si sta masturbando, il suo allenatore del Flamengo, Vanderlei Luxemburgo, l’ha presa piuttosto bene ed ha così commentato:

E’ un suo problema, non posso controllare i computer dei miei giocatori.

Inoltre l’allenatore ha sdrammatizzato con una battuta sulle parti intime di Ronaldinho:

Ognuno ha il suo modo di essere, non mi interessa. Non ho intenzione di guardare Ronaldinho mentre si masturba. Chi ha visto il video? Di che dimensioni ce l’ha?

L’ha presa molto meno bene il fratello del calciatore, Roberto de Assis, che gli fa anche da assistente e che ha dichiarato:

Quando tutto quello che viene fatto in privato viene esposto in pubblico si parla di violazione della privacy. Abbiamo i nostri avvocati qui in Brasile e sicuramente adiremo le vie legali. 

Per l’ennesima volta, quindi, un sex tape (chiamiamolo così) di un personaggio molto famoso finisce sul web, a sua insaputa, o almeno così sembra. E’ quello che è accaduto solamente poco tempo fa a Belen Rodriguez, quando il sex tape con Tobias Blanco ha fatto il giro del mondo, scaricato e venduto anche per strada. Il fenomeno continua a riscuotere ancora molto successo, sembra proprio d’essere circondati da un pubblico di voyeurs che non fanno altro che aspettare l’ennesimo passo falso di qualche grande star. Ma, tornando a Ronaldinho, questo nuovo scandalo potrebbe compromettere la sua carriera,costringendolo ad un ritorno al Panathinaikos.

CLICCA PER VEDERE IL VIDEO DI RONALDINHO

Rispondi