Robbie Williams e i suoi rimorsi: rehab e Geri Halliwell

0
254
Robbie Williams | © ANDREW COWIE / Getty Images

Geri Halliwell non sarà per niente felice di leggere le parole di Robbie Williams, infatti il cantante si è amaramente pentito di aver avuto un flirt con lei in passato ed ha deciso di fare mea culpa su questa e molte altre questioni.

Ancora all’apice di successo dopo vent’anni, Robbie Williams rimane una delle popstar internazionali più amate di tutte, anche se il fascino (le foto sotto lo dimostrano) non è più quello dei tempi dei Take That.

Il cantante di “Angels” ha ammesso tutti gli errori commessi in passato e durante un concerto al The London Palladium ha dichiarato di essersi sentito un po’ stupido per diverso tempo e di essere la prima persona ad ammettere di aver fatto molti sbagli.

Tra questi sbagli Robbie Williams ha elencato:

Due volte in rehab, l’album “Rudebox”. Geri Halliwell, avrei dovuto scegliere Victoria, no? Sarei stato davvero molto famoso!

Ironizzando sul flirt avuto nel 2000 con la Ginger Spice, Robbie si è poi scusato per la battuta. Oggi il cantante è sicuramente maturato, soprattutto da quando è diventato padre per la prima volta della piccola Theodora Rose, che reputa la cosa più bella che gli sia mai successa:

L’ho portata all’asilo nido per la prima volta due giorni fa. Ha imparato a camminare dieci giorni fa.

Grazie alla bambina, ammette Williams, ha sconfitto il terrore del palco. Nonostante più di vent’anni di carriera, Robbie Williams non aveva ancora acquisito abbastanza fiducia in se stesso. E’ diventato famoso a soli sedici anni, proprio come Justin Bieber (e abbiamo visto i suoi cambiamenti in questi ultimi tre anni) e da allora ammette di essere diventato egoista. Racconta anche di una paura per il palco che è diventata cronica da quando ha intrapreso la carriera da solista, anche se a vederlo esibirsi proprio non si direbbe. E adesso date un’occhiata alle foto qui sotto, che testimoniano il cambiamento che il cantante ha fatto in questi anni, tra rehab, eccessi e la paternità, praticamente la sua salvezza!

Rispondi