Rihanna: in ospedale per stress e alcool

0
934
Rihanna © Dave J Hogan / Getty Images

Solo 3 giorni fa Rihanna è stata ricoverata d’urgenza in ospedale per una grave influenza che l’ha costretta a rinunciare al concerto che la cantante doveva sostenere nella città di Malmo in Svezia. Dal letto d’ospedale il suo primo pensiero è andato ai fan. Infatti la cantante si è subito preoccupata di scusarsi con la città di Malmo tramite Twitter, allegando al suo post un’immagine di una flebo attaccata al braccio.

Rihanna © Twitter
Sul momento la sexy cantante è stata sottoposta ad una terapia contro l’influenza, ma pare che il suo malore non sia solo dovuto ad una semplice febbre, ma al troppo stress unito ad uno stile di vita del tutto sbagliato. A dichiararlo è il medico che martedì ha visitato Riri a Stoccolma:

 Deve cambiare il suo stile di vita, altrimenti rischia di ammalarsi seriamente.

Il medico, quindi, è stato realmente drastico, ha posto la cantante difronte ad un vero e proprio aut aut, vietandole in assoluto l’uso di bevande alcoliche e  impedendole di trascorre notti insonni da un club all’altro, altrimenti finirà male. Il tablid britannico, The Sun sostiene che Rihanna soffra di stress da “iperattività”. Cioè il malessere sarebbe dovuto all’enorme stress dell’ultimo periodo, in cui la cantante oltre ad essere impegnata nel tour europeo, infatti sono in programma ancora 15 date in Inghilterra prima di Natale, sta registrando anche il suo nuovo album. Come se non bastasse quando non è sul palco o in uno studio di registrazione, Rihanna trascorre il suo tempo libero tra discoteche e club, dove sicuramente non si limita nel consumare qualche bicchiere di più. Una fonte attendibile infatti, ha confermato questo stile di vita confusionario e stancante della cantante barbadina, affermando:

Rihanna è impegnatissima ma non ha smesso di uscire e divertirsi, non ha mai un vero momento di riposo per rilassarsi. I dottori sono preoccupati perché non può reggere questo ritmo, in questo modo diventa vulnerabile e rischia di ammalarsi seriamente.

Tutti sono vicini alla cantante: Jay-Z e L.A. Reid le hanno inviato dei fiori direttamente in ospedale, la sua pagina Twitter è inondata di post che le augurano di rimettersi il prima possibile e di poter sostenere tranquillamente il concerto previsto per il 13 novembre alla O2 Arena di Londra.

Rispondi