Paris Hilton, multa salata per eccesso di velocità

0
565
Paris Hilton| © Jason Kempin/Getty Images

Ormai è diventata grande Paris Hilton, o almeno è quello che ci ha fatto credere negli ultimi tempi: tutta lavoro, fidanzato e casa. In effetti la ricca ereditiera è una persona totalmente diversa da qualche anno fa quando appariva per le strade dello shopping internazionale accompagnata da cagnolini e lussuose automobili, oggi Paris è soprattutto una business woman da centinaia di milioni di dollari di fatturato. Un tempo cambiava boyfriend come un paio di scarpe oggi ha trovato il vero amore con il modello River Viiperi, a quanto pare suo futuro sposo. Eppure come si dice:”il lupo perde il pelo, ma non il  vizio” e la bella Paris è ricaduta in una delle più classiche bravate di gioventù: è stata fermata dalla polizia sulle strade di Beverly Hills.

L’ex prezzemolina tutto pepe di qualche tempo fa è stata fermata alla guida della sua Bentley blu da un vigile della polizia perché ben oltre i limiti consentiti di velocità. In una zona in cui si poteva andare al massimo a 25 miglia all’ora, lei stava schizzando via a 42 miglia all’ora. Quasi il doppio. A rivelare la notizia il sito Tmz che ha aggiunto che Paris è riuscita ad evitare l’arresto beccando solo una segnalazione ed un rimprovero per eccesso di velocità in un quartiere residenziale. Se l’episodio dovesse ripetersi le conseguenze sarebbero davvero molto più gravi e ben poco servirebbe ad impedire l’arresto con conseguente sequestro del veicolo. Per il momento la socialite non ha rilasciato nessuna dichiarazione ufficiale dell’accaduto, anche se sappiamo che nello stesso giorno era impegnata su Twitter a pubblicizzare il suo ritorno alla musica.

Paris Hilton| © Jason Kempin/Getty Images
Paris Hilton| © Jason Kempin/Getty Images

Sembra infatti che la Hilton presto sarà protagonista di un nuovo video con Robin Antin, creatore delle Pussycat Dolls, suo insegnante di ballo. Insomma solo a pensare alla musica Paris si è persa, soprattutto ha perso la strada, ad ogni modo la distrazione gli è costata già una multa molto salata.

Rispondi