Noemi Letizia e Vittorio Romano, matrimonio naufragato

0
115
© Instagram / Noemi Letizia

Di Noemi Letizia si parlò abbondantemente nel 2009, quando la figura della ragazza, allora nemmeno maggiorenne, venne accostata a quella di Silvio Berlusconi.

Erano i tempi del CasoriaGate, poi il RubyGate, lo scandalo delle Olgettine e tutto il resto. Noemi Letizia da allora ha smesso di cercare di diventare una showgirl per dedicarsi alla famiglia. Dopo la sfarzosa festa dei 18 anni, la passerella a Venezia, ha incontrato Vittorio Romano. Non uno a caso, Vittorio ha 36 anni e proviene da una famiglia di origini nobili. Famiglia che inizialmente non ha accettato la sua storia con Noemi Letizia, soprattutto a seguito dello scandalo che l’aveva travolta.

Ma da allora sono passati 7 anni e Noemi Letizia e Vittorio Romano sono diventati genitori di due bambini. Lo scorso 23 giugno, quindi, hanno deciso di convolare a nozze. Un matrimonio all’insegna dello sfarzo a Nerano, nella Costiera Amalfitana. La Repubblica aveva annunciato la separazione della coppia già lo scorso settembre, ora pare manchi solo la conferma del Pubblico Ministero.

Lo scorso 23 settembre i vicini di casa avevano sentito litigare la coppia e avevano avvisato la Polizia. Nessuna denuncia, Noemi Letizia ha dichiarato che il marito non è un violento e non era stata aggredita. Vittorio Romano ha raccontato che era infuriato, lui e la quasi ex moglie vivono ancora insieme e lei aveva pubblicato delle foto in cui stava festeggiando la separazione. Non l’aveva presa bene.

Sempre Repubblica riporta i termini dell’accordo consensuale che i due dovrebbero raggiungere: 6mila euro al mese per Noemi Letizia, da dividere “tra l’affitto della residenza vista mare (1.200 euro), e i 3mila versati da lui , oltre a tutte le spese extra relative ai figli. Più i gioielli, i regali“.


???????? #picoftheday #weddig #beautiful #weddingdress #eliesaab

Un post condiviso da Noemi Letizia (@noemiletiziaromano) in data:

Rispondi