Marika Fruscio nuda per il Napoli, ma non azzecca il pronostico: foto

0
447

Marika Fruscio è sempre intenta a mostrare foto di sé senza veli e spesso e volentieri lo fa per il calcio: grandissima tifosa del Napoli, si diverte a mostrarsi ai suoi fan nelle pose più sexy per dare i suoi pronostici.

Questa volta non ha azzeccato la vittoria della sua squadra preferita, che ha perso clamorosamente contro la Juventus, ma speriamo che non sia stata proprio Marika a portare sfortuna…

Vittoria o meno, Marika ha saputo fare felici molti dei suoi fan che ancora una volta hanno potuto ammirare le sue curve da urlo nello scatto che lei stessa ha pubblicato su Twitter accompagnato da queste parole:

BASTA CON I MISERI PRONOSTICI CHE CIRCOLANO.QUESTO E’ UN GRAN PRONOSTICO SERIO…1 JUVE..2 NAPOLI….YESSSSSS

Marika Fruscio si spoglia per il Napoli
Marika Fruscio si spoglia per il Napoli

Il pronostico scritto sul seno con pennarello rosso, però, non era quello corretto ma l’occasione è stata comunque buona per far parlare di sé. Marika Fruscio rientra tra le tante persone famose senza un reale motivo, se non quello di spogliarsi continuamente per il piacere di mostrarsi e ottenere il gradimento del pubblico. La Fruscio si è preparata già anche a lanciare il suo calendario sexy per il 2014 ma per quanto riguarda il calcio, non è la sola ad essere una tifosa particolarmente bollente.

Molte starlette promettono sexy spogliarelli in caso di vittoria della loro squadra del cuore. Anche Laura Cremaschi è diventata famosa per i suoi pronostici hot, che però non sempre hanno il risultato voluto. Ma, come già detto, anche in caso di sconfitta gli ammiratori di queste donne procaci saranno lieti di potersi consolare guardando i loro scatti. E di foto ce ne sono molte altre, 12 per l’esattezza, nel calendario che Marika ha preparato per dare il benvenuto al nuovo anno, una sfida tra lei e Raffaella Fico? Già in molti la pensano così, il titolo del calendario della Fruscio è “Il cielo in una stanza” e lei posa in quelle che dovrebbero essere scene di vita quotidiana, anche se in versione sexy.

 

Rispondi