Margherita Zanatta e Andrea Cocco: forse è ancora amore

0
1021
Andrea Cocco e Margherita Zanatta

Continuano le mirabolanti vicende della coppia Andrea CoccoMargherita Zanatta. Dopo varie dichiarazioni e interviste su questa storia che è cominciata tra tradimenti e lacrime e sembrava si fosse conclusa nella stessa maniera, arriva la svolta. Infatti è proprio l’ex gieffina di Varese, che dopo essere stata pizzicata in treno in una valle di lacrime per la conclusione della sua storia d’amore nel peggiore dei modi, che a “Gossip News” afferma:

E’ semplicemente una crisi, come qualsiasi coppia può averne. Non si può essere ogni giorno come la famiglia del Mulino Bianco. 

Andrea Cocco e Margherita Zanatta

Inoltre nella sua intervista Margherita lascia intendere che tra lei e il suo bel italo-nipponico, Andrea, le cose potrebbero presto tornare alla normalità. Il suo romanticismo, come lei stessa dichiara, non lo sconfigge niente e nessuno, crede nell’amore e continuerà a crederci anche se molti, come per esempio Nando Colelli le hanno fatto passare momenti brutti, difficili da superare, ma che ora sono solo dei vaghi ricordi. Intanto ci penserà sicuramente il nuovo lavoro di inviata per “Pomeriggio Cinque” a distrarre la “sportiva” Zanatta dal pensare al suo bel modello. Pare che in questo periodo tutti i ragazzi del GF 11 stanno attraversando dei periodi difficili, crisi d’amore o addirittura d’identità, come il partenopeo Ferdinando. Ma non vi è anche solo una minima possibilità che i ragazzi soffrano l’inizio del nuovo GF?La probabilità che abbiano una minima paura di essere scalzati sulle pagine del gossip e dalla tv da questi nuovi concorrenti, che sicuramente faranno notizia. Ormai infatti, il Grande Fratello è pronto a prendere il via, lunedì 24 la porta rossa si aprirà ad altri concorrenti, come ci ha abituati il Big Brother a personaggi particolari, a volte odiosi e insopportabili, altre con una storia “strappalacrime” alle spalle, altri un pò volgari e ignoranti, ma come ogni anno al centro dell’attenzione di tutti o comunque della maggior parte degli italiani.  

Rispondi