Leonardo Pieraccioni su Laura Torrisi e l’amore

0
68
© Facebook / Leonardo Pieraccioni

Leonardo Pieraccioni non è più single ma è sicuramente uno tra gli attori più riservati nel mondo dello spettacolo italiano, da diversi mesi ha una relazione con la collega Manuela Zero e nonostante siano nati i primi rumors, il gossip è stato messo a tacere. L’attore e regista toscano è pronto a presentare il suo nuovo film “Il professor Cenerentolo” e per l’occasione è stato intervistato da Vanity Fair e ha parlato soprattutto del suo rapporto con le donne e l’amore.

Laura Torrisi: “Una così non mi ricapita più”

Quella con Laura Torrisi è stata una storia molto importante per Leonardo Pieraccioni, che però è allergico al matrimonio e alla vita di coppia. Dall’ex compagna il regista ha avuto una figlia, Martina, della quale lui racconta spesso su Facebook, mentre della bella Laura ecco cosa ha raccontato a VF:

Con Laura sono arrivato al venticinquesimo della maratona. E se non sono arrivato in fondo con lei, vuol dire che per me è impossibile. Lei era perfetta, fisicamente, mentalmente: una ragazza di provincia come me, che ama parlare del pizzicagnolo e vivere in campagna. Una così non mi ricapita più.

Qualche tempo fa sui giornali si parlava del presunto tradimento di Laura Torrisi che aveva portato la coppia a scoppiare ma Leonardo Pieraccioni spiega come sono andate le cose:

Non stavamo più insieme da due anni e mezzo quando uscì l’intervista al suo presunto amante, era normale che lei facesse la sua vita. Io sospettavo che avesse incontrato qualcuno ma per vergogna – non volevo fare la figura di quello che si lascia poco dopo aver fatto una figlia – ho preferito non ufficializzare la separazione. Visto che abitiamo in due case attigue, continuiamo ancora adesso a mangiare e a fare vacanze insieme, nessuno l’ha saputo.

Amore pessimista

Leonardo Pieraccioni pensa di non avere speranze e guarda all’amore in maniera del tutto scettica:

Persone come me hanno speranza solo con le crocerossine. Alcune nostre liti le ho messe nei film: la moglie che accusa il marito di avere una stanza dei balocchi e di non averla mai portata a vedere l’aurora boreale. Quante volte Laura me l’aveva chiesto? E io facevo la supercazzola.

Rispondi