Lana Del Rey: “Amo l’amore passionale”

0
107
Lana Del Rey | © Facebook

Lana Del Rey continuaa  godersi il successo del suo ultimo lavoro, “Ultraviolence” e nel frattempo ha anche una nuova storia d’amore a cui pensare, dopo la fine della relazione con Barrie-James O’Neill.

La sua nuova fiamma è italianissima, si tratta di Francesco Carrozzini e la cantante è andata a pescare bene, perché si tratta del figlio di Franca Sozzani, direttrice di Vogue Italia, ed è anche un fotografo importante. I due sono stati avvistati insieme poco dopo la fine della relazione tra Lana Del Rey e O’Neill, quel periodo non è stato felice in base a quel che racconta lei, anche se le impressioni sono altre.

Intervistata da Complex, la cantate di “Summertime Sadness” ha rivelato di aver avuto relazioni fugaci con uomini dell’industria musicale sperando di arrivare più velocemente al successo ma alla fine non è riuscita ad ottenere nessun contratto. Con queste dichiarazioni vuole forse lasciare intendere che è tutto merito della sua bravura (discutibilissima) se oggi è in vetta alle classifiche internazionali?

Sono stata a letto con molti tizi dell’industria musicale ma nessuno di loro mi ha aiutata ad ottenere un contratto. Ora che ci penso è stato molto frustrante.

Lana Del Rey su Complex | © Facebook
Lana Del Rey su Complex | © Facebook

Parlando dell’amore, ma non nello specifico della sua relazione con Francesco Carrozzini, la cantante ha spiegato come si rapporta con l’altro sesso:

Preferisco una relazione passionale, se non c’è sintonia a livello fisico, non sono interessata. A volte mi capita di incontrare persone che hanno questa energia. Mentalmente magari non siamo simili e non viaggiamo sulla stessa lunghezza d’onda ma se c’è chimica, le cose di solito vanno a buon fine!

Sulla relazione finita con Barrie-James O’Neill, Lana Del Rey ha spiegato che tutto è finito anche a causa della sua “instabilità emotiva” ma ha sofferto tanto ed ha vissuto nell’insicurezza e nella depressione. Tutto si è evidentemente riversato sui suoi brani, che non sono celebri per la loro allegria!

Rispondi