Kim Kardashian divorzia e chiede scusa alla famiglia

0
696
Kim Kardashian | © Lisa Maree Williams / Getty Images

Di gente brava a far notizia come Kim Kardashian se ne trova davvero poca. La socialite più famosa del momento ha appena annunciato il suo divorzio da Kris Humphries, il loro matrimonio è durato appena 72 giorni e si è concluso tra le dichiarazioni di lei e i soldi incassati da entrambi per le esclusive.

Kim Kardashian | © Lisa Maree Williams / Getty Images
Kim Kardashian ha annunciato il divorzio attraverso un comunicato stampa, ma ha deciso di prolungare la questione scrivendo anche ai suoi fan:

Sto cercando di non leggere i media, ma è difficile non vedere tutti gli articoli negativi su questa storia. Innanzitutto, mi sono sposata per amore. Non devo neanche difendermi da questa accusa. Non avrei trascorso così tanto tempo su qualcosa del genere solo per uno show televisivo! […] Nello show abbiamo mostrato i nostri momenti migliori ma anche quelli peggiori. E sono stati tutti momenti veri. Questo è ciò che ci rende quello che siamo. Condividiamo, diamo, amiamo.

Insomma, Kim Kardashian non accetta le critiche che sono arrivate subito dopo la diffusione. Peccato, però, che sia così puntuale nel mettere in mostra la sua vita a livello globale. E’ successo anche con un’e-mail che la donna ha inviato alla sua famiglia, il cui contenuto è stato “casualmente” diffuso:

Preferisco che lo sappiate da me piuttosto che da chiunque altro o dalle news. So che sembra una follia, ma ho trascorso gli ultimi mesi a lottare per il mio matrimonio. Provo imbarazzo per il fatto di aver portato ognuno di voi in questo viaggio insieme a me e per aver avuto questo gigantesco matrimonio. Ma devo essere felice, perciò devo allontanarmi da questa relazione. Kris è un ragazzo fantastico, ma veniamo da mondi molto diversi. E non credo sia più la persona che ho incontrato all’inizio.

Siamo tuttavia certi che Kim Kardashian non farà presto ad accalappiare un altro uomo, ovviamente ricco, altrimenti l’anellone chi glielo regala?

Rispondi