Justin Bieber fugge in sala giochi con Selena Gomez

5
1541
Justin Bieber | © Kevin Winter / Getty Images

Nelle puntate precedenti della love story più amata dai teenagers, dopo una brusca rottura dovuta probabilmente alla gelosia, Justin Bieber e Selena Gomez sono tornati insieme. Tuttavia, stando alle voci dei beninformati, l’attrice avrebbe accettato di tornare col cantante soltanto a precise condizioni, come ad esempio quella che lui smetta di circondarsi sempre di modelle e belle ragazze. Ma soprattutto, Selena Gomez avrebbe battuto su un punto: il vedersi più spesso, cosa resa talvolta impossibile a causa dei rispettivi impegni. Justin Bieber, dal canto suo, pare aver accettato queste condizioni e qualche giorno fa l’ha dimostrato anche con i fatti.

Justin Bieber | © Kevin Winter / Getty Images

Pur di passare una serata con la sua fidanzata, infatti, ha boicottato una cena di famiglia, organizzata proprio per festeggiare lui e il successo del suo concerto al Madison Square Garden. Mentre tutti i parenti e gli amici più stretti lo attendevano al famoso ristorante “Philippe”, Justin Bieber se n’è andato tranquillamente nella sala giochi Dave & Busters di Times Square, insieme alla sua Selena. I due sono stati visti divertirsi tra mostri e navicelle spaziali virtuali, proprio come fanno normalmente i ragazzi della loro età.

In effetti, pare proprio che sia la normalità la cosa che Justin e Selena desiderano di più, dopo i frequenti scontri con i paparazzi che i due hanno avuto in questi giorni, a causa dell’ossessività con cui sono sempre seguiti. Vivere una vita costantemente sotto i riflettori non deve essere cosa facile, soprattutto quando di mezzo ci sono i sentimenti. E così una “fuga romantica” è quello che ci voleva per recuperare un po’ di intimità, anche a costo di dare buca a famiglia e amici. D’altronde, Justin Bieber ha in più di un’occasione dichiarato di non amare i ristoranti sofisticati, mentre preferisce di gran lunga i fast food. Perciò essersi perso la cena di famiglia da Philippe per un tipo come lui non sarà stato un gran dramma.

5 COMMENTI

Rispondi