In attesa della nuova puntata di “Grande Fratello VIP”, ecco svelati altri dettagli sul passato di Jeremias Rodriguez.

Molte persone hanno insinuato che Jeremias sia uno dei concorrenti “protetti” della casa, un po’ come accadeva lo scorso anno per Stefano Bettarini. Sembra infatti che Jeremias Rodriguez possa fare qualsiasi cosa e passarla liscia. In vista della nuova puntata sicuramente i riflettori saranno puntati su di lui. Stavolta il motivo è il suo passato, già nelle puntate precedenti Jeremias aveva dichiarato di avere avuto problemi, senza però svelare altro.

In casa c’è anche la sorella Cecilia Rodriguez, che ha dichiarato di essere l’unica in grado di calmare gli attacchi di rabbia di Jeremias. I fratelli Rodriguez, in un modo o nell’altro, sono sempre al centro dell’attenzione. Fuori dalla casa, poi, c’è Belen Rodriguez che li difende a spada tratta. Passata la polemica contro Giulia De Lellis, che sperava nell’eliminazione di Jeremias, i problemi su cui concentrarsi ora sono altri.

Jeremias Rodriguez ha parlato di problemi di peso, un tumore all’orecchio e gli scatti d’ira, che non è riuscito a contenere nemmeno dentro la casa. Cecilia Rodriguez ha parlato con Ignazio Moser del fratello, dicendo che i genitori non lo hanno capito. Anziché aiutarlo a trovare una soluzione, spesso lo chiudevano in casa per evitare che facesse danni altrove. Jeremias ha raccontato a Lorenzo Flaherty che fino ai 20 anni pesava 114 chili. Nella scorsa puntata del “Grande Fratello VIP” era entrato a sorpresa anche Gustavo, il padre di Belen, Cecilia e Jeremias. Puntualmente la famiglia allude al passato oscuro del ragazzo, che aveva anche detto di aver preso brutte strade. Non è stato tutto chiarito, quindi, su quanto successo quando Jeremias Rodriguez viveva in Argentina. Il concorrente ha fatto capire che, a differenza degli altri membri del reailty, non può rivelare tutto sui suoi trascorsi burrascosi, perché potrebbe creare problemi anche alla sorella, Belen Rodriguez. Dopotutto si tratta di una delle donne più famose e amate in Italia, meglio andarci cauti… o risparmiare i dettagli per portare avanti le prossime puntate.

Rispondi