David Beckham regala una telefonata di Usher al figlio per il suo compleanno

0
470
David Beckham e Brooklyn | © Harry How / Getty Images

David Beckham è un papà premuroso e farebbe qualsiasi cosa pur di vedere felici i suoi figli. Brooklyn, il più grande, ha da poco compiuto 13 anni, è ufficialmente entrato nel turbolento mondo dell’adolescenza e il papà ha deciso di fargli un regalo molto, molto speciale.

Dopo aver ricevuto tantissime telefonate da amici e parenti dell’Inghilterra, Brooklyn si è ritrovato una piacevole sorpresa dietro la cornetta: c’era Usher a cantargli gli auguri di buon compleanno, uno dei suoi artisti preferiti. Un sogno di molti, ma che solo un vero vip come David Beckham può permettersi. Una fonte ha raccontato al Daily Star:

David Beckham e Brooklyn | © Harry How / Getty Images

Brooklyn stava trascorrendo una splendida mattinata, condividendo i regali con i suoi fratelli. Lui è un tipo naturalmente timido e non ama attirare l’attenzione su di sé, nemmeno il giorno del suo compleanno. Stava scartando un nuovo completo dell’Arsenal quando David è entrato dicendogli che qualcuno al telefono voleva parlargli per augurargli buon compleanno.  Brooklyn aveva risposto a telefonate dall’Inghilterra per tutta la mattina, così ha pensato si trattasse di un altro parente. Quando ha preso la cornetta, Usher ha cantato “Happy birthday”. Brooklyn impazzisce per Usher e l’ha incontrato un paio di volte. E’ diventato tutto rosso e sempre più intimidito. Dopo ha detto a suo padre che è stato il più bel regalo di compleanno in assoluto.

Sempre per restare in famiglia, Victoria Beckham ha rilasciato un’intervista nella quale ha spiegato che non la vedremo mai in tuta. In effetti, in tutti questi anni l’ex Spice non si è mai concessa ai paparazzi in tenuta casalinga, ma è sempre stata più o meno impeccabile, su tacchi vertiginosi anche quando aveva il pancione. Per lei lo stile è vitale, quindi scordatevi di vederla con scarpe basse o vestiti troppo comodi, essere fashion prima di ogni cosa, lo scoprirà presto anche la nuova arrivata, la piccola Harper Seven.

 

Rispondi