Belen Rodriguez: si parla del sex tape anche a “Quelli che il calcio”

0
600

Belen Rodriguez era già presente ovunque, ma da quando il video hard che la vede protagonista ha fatto il giro del web, se ne parla molto di più. La showgirl ovviamente non ha apprezzato il fatto di essere finita sui computer di mezzo mondo, senza veli e intenta a divertirsi con il suo compagno di allora, Tobias Blanco. All’epoca dei fatti Belen aveva solo diciassette anni, Fabrizio Corona ha commentato l’accaduto spiegando che la modella argentina si è sentita violata nella sua intimità ed ha chiuso con un “Non finisce qui”.

Belen Rodriguez | © CHRISTOPHE SIMON/AFP/Getty Images
Intanto il sex tape di Belen rimane senza alcun dubbio l’argomento più gettonato della settimana, ed è finito anche a “Quelli che il calcio“, dove il Trio Medusa si è sbizzarrito sull’argomento. La ruota dei video “osceni” del celebre trio questa volta si è fermata proprio su Belen:

Il famoso video di Belen. Fanno tutti finta, no io non l’ho visto… E’ un video shock. Siamo rimasti scoinvolti. Allontanate i bambini, ma chiamate gli amici. Tu non puoi mandarlo, Vicky, mentre noi diamo tempo alle persone per venire. Non lo mostriamo tutto, dura molto. Belen fa delle cose turpi, oscene, che non dovrebbe fare.

In realtà quella che è andata in onda è stata una scena di “Se sei così ti dico sì“, film nel quale Belen Rodriguez recita al fianco di Emilio Solfrizzi nei panni di Talita Cortes. A quel punto la Cabello ha fatto notare che nel video Belen stava soltanto recitando e la risposta del Trio Medusa è stata “Appunto“. Insomma, la tv ha deciso di bersagliare la showgirl argentina, che in Italia gode di tanta fama ma che in patria sembra non essere esattamente quel che si direbbe una grande star. Nel frattempo tutti sono curiosi di sapere come andrà a finire la vicenda, chi  è stato a pubblicare il video e cosa combinerà in futuro Tobias Blanco.

Rispondi