Gossip Girl: per Ed Westwick le ragazze inglesi sono le migliori

0
1747
Ed Westwick | © Kevork Djansezian / Getty Images

Ed Westwick grazie alla serie “Gossip Girl” è diventato famosissimo ed ormai si porta dietro il fascino di Chuck Bass. Ma occhio, fan di Chuck/Ed, l’attore è interessato solo alle donne inglesi, per lui sono le migliori!

Ed Westwick | © Kevork Djansezian / Getty Images
L’attore, che in questi giorni è tornato con la quinta serie di “Gossip Girl” insieme ai colleghi Blake Lively, Leighton Meester e Chace Crawford, ha dichiarato:

Mi piacciono le ragazze genuine con cui ridere e divertirmi. Mi piacciono le ragazze con il senso dello stile, devo uscire con qualcuna capace di rimettermi in riga quando serve. Devo dire che le ragazze britanniche sono le migliori al mondo. Non c’è alcun dubbio su questo.

Mogli e buoi dei paesi tuoi, il vecchio detto non viene mai smentito. Ma passiamo alla vita privata di Ed Westwick, che a quanto pare non disdegna nemmeno le americane. Dopotutto è negli USA che lavora ed in passato Ed ha avuto una storia con Jessica Szohr, co-star in “Gossip Girl” nei panni di Vanessa ma sembra essere riuscito a conquistare, almeno per un breve periodo, anche Leighton Meester, che nella serie tv è l’adorata Blair Waldorf e la storia con Chuck Bass fa sospirare milioni di ragazze in tutto il mondo. Ma a quanto pare, nella vita reale le cose tra Ed e Leighton sono andate diversamente:

Abbiamo avuto una bellissima relazione ma eravamo più come fratello e sorella. Lei è una ragazza meravigliosa ed una persona eccezionale, entrambi ci lasciamo andare quando non lavoriamo.

Westwick crede molto nell’amore a prima vista ma crede anche che per una relazione a lungo termine non sia sufficiente. E tornando alla vita dell’attore, lo sapevate che apprezza molto anche la musica? Sebbene sia un gruppo pressoché sconosciuto, Ed canta nei The Filthy Youth (ed anche a Leighton Meester piace molto cantare!). Grazie a “Gossip Girl” l’attore è riuscito a farsi notare e Clint Eastwood ha deciso di reclutarlo per il suo prossimo film “J. Edgar”.  

Rispondi