Whitney Houston: sex tape in arrivo?

0
502
Whitney Houston | © MARK RALSTON / Getty Images

Whitney Houston non trova pace: l’artista, scomparsa all’età di 48 anni, continua a far parlare di sé, dopo la sua morte in molti hanno deciso di speculare sulla sua immagine, come è accaduto più volte in queste tristi occasioni, l’esempio più eclatante è Michael Jackson che, prima della fine del processo a Conrad Murray, ogni giorno veniva tirato in ballo nelle più svariate tematiche.

Whitney Houston tempo fa ebbe una relazione con Ray J: come molte altre coppie, i due avevano girato un filmato nella loro intimità e in queste ore da Radaronline si era sparsa la voce che il video potesse finire in rete. Conoscendo il protagonista maschile, nessuno si sarebbe stupito. Ray J, infatti, aveva già venduto alla Vivid Entertainment un sex tape con Kim Kardahsian, che per lei, ironia della sorte, si è trasformato in un trampolino di lancio piuttosto che in un mezzo per distruggere la sua immagine.

Whitney Houston | © MARK RALSTON / Getty Images

I familiari di Whitney Houston, per scongiurare la diffusione del video, si sarebbero messi in contatto con Ray J per impedirgli di rilasciare il sex tape, che avrebbe sollevato un altro inutile polverone sulla cantante, che non può proprio riposare in pace. Il video risale ai tempi della relazione tra i due, quando ancora della Houston non si parlava per i suoi problemi con l’alcol e le droghe.

Lo stesso Ray J, però, ha fatto presto a rassicurare tutti, dichiarando di non voler diffondere le immagini della sua intimità con la star di “The bodyguard”, il pericolo per adesso sembra essere distante. Whitney Houston, in ogni caso, non sarebbe stata la prima vittima: quasi ogni giorno su internet finiscono autoscatti sexy di celebrità vittime di hacker o sex tape di fidanzati rancorosi che approfittano della notorietà dei loro ex partner per diffondere i dettagli più piccanti, uno degli esempi più recenti e chiacchierati è di certo il sex tape di Belen Rodriguez, trasformatosi in pochi minuti in un fenomeno senza precedenti.

Rispondi