Uomini e donne, Marco Stabile accusato di violenza sessuale

0
1353
Marco Stabile | © Facebook

Marco Stabile, ex tronista di Uomini e Donne, è finito al centro della cronaca con un’accusa molto pesante: avrebbe abusato di una ragazza minorenne, una sera in compagnia di un’amico che a sua volta avrebbe abusato di un’amica della ragazza.

La situazione è particolarmente difficile, perché le due ragazze minorenni hanno bevuto molto e ricordano pochissimo di quella sera, l’ex tronista si difende, il suo avvocato dichiara che non avrebbe mai commesso un gesto del genere, ma le indagini proseguono sia per lui che per l’amico Giuseppe Balistieri. Stabile avrebbe conosciuto la ragazza durante un provino, in spiaggia. Avendo partecipato al trono di Uomini e Donne nel 2009, Marco aveva già la sua popolarità e davanti alla richiesta di un appuntamento, la ragazza non si è tirata indietro.

Tutto è accaduto alla fine di luglio del 2011, la ragazza del cui nome sono state rese note solo le iniziali, A. Z., aveva portato un’amica, M. M., all’appuntamento, al quale aveva preso parte anche Giuseppe Balistrieri. Dopo un lungo giro per locali e tanti cocktail, le ragazze avevano accettato l’invito nello studio professionale di Balistrieri, in via Cola di Rienzo. Lì quest’ultimo si sarebbe chiuso in bagno con M. M., lei era maggiorenne e sostiene di non ricordare nulla dell’intera serata, durante la quale lei e l’amica hanno bevuto grandi quantitativi di vodka Redbull.

Marco Stabile | © Facebook
Marco Stabile | © Facebook

L’amica, A. Z. è l’unica a ricordare i fatti, rimasta sola con Marco Stabile nello studio del suo amico, avrebbe rifiutato le continue avances dell’ex tronista, che però avrebbe abusato di lei, secondo l’accusa “con l’aggravante di aver commesso il fatto approfittando dell’età della vittima tale da ostacolare la privata difesa“. Anche l’altra amica, però, avrebbe subito delle violenze sessuali ed all’uscita dal palazzo, Stabile e Balistrieri avrebbero buttato due sedie sporche di sangue per eliminare le tracce degli abusi.

Il pm Francesco Scavo ritiene credibili le accuse da parte di A. Z. nei confronti dell’ex tronista, ma l’avvocato di Marco Stabile ha dichiarato:

Per Marco, questa è stata una vicenda delicata e sofferente, contro di lui ci sono solo le accuse di una ragazza e nessuna prova scientifica. Non solo Marco non sarebbe capace di fare un gesto del genere, ma è anche un bel ragazzo che non ha alcun bisogno di costringere una donna ad avere rapporti con lui se non lo desidera.

Foto via Facebook

Rispondi