Taylor Momsen: seno al vento al Download Festival

0
771
Taylor Momsen

E’ ormai chiaro che Taylor Momsen ha abbandonato il mondo della recitazione nel quale è rimasta “intrappolata” sin da quando aveva tre anni. Dopo “Gossip Girl“, la Momsen ha deciso che la sua vera passione è la musica, da portare in giro per il mondo con i suoi The Pretty Reckless.

Taylor Momsen | celebslam
L’abbiamo vista qualche giorno fa all’Heineken Jammin Festival, ma il tour della band è approdato nel Regno Unito, al Download Festival al Donington Park, nel Leicestershire. Taylor Momsen ha messo in mostra ancora una volta il suo lato più trasgressivo. Perennemente vestita di nero, a contrastare la sua carnagione pallida, con i lunghissimi capelli biondi, Taylor ha indossato scarpe altissime ed una canotta talmente larga da lasciare i capezzoli in bella vista, anche se coperti da nastro adesivo, rigorosamente nero. La diciassettenne ha sfoggiato una maglia che ritraeva i Sonic Youth con lo slogan “Confusion is sex, Conquest for death” che è però passata inosservata rispetto ai seni della cantante, che ama sempre esibirli in pubblico. Taylor ormai si è contraddistinta come un’artista trash nel mondo della musica e non solo. Per il momento non intende tornare a recitare, ma non può garantire che in futuro non accadrà:

E’ una cosa che ho fatto volentieri  ed è stata una grande parte della mia vita fin da quando avevo tre anni, ma sono felice di fare quel che sto facendo adesso. Non dirò che non reciterò mai più, ma è la musica quello a cui penso in questo momento.

Taylor ha lavorato per due anni all’album che una volta uscito ha ottenuto buone recensioni, delle quali lei è molto soddisfatta. Per quanto riguarda il suo look trasgressivo, sono in molti a paragonare la giovane star alla celebre Courtney Love delle Hole, ma lei odia questo paragone. Ci sono tante ragazze che si vestono allo stesso modo e se proprio deve essere paragonata a qualcuno, allora Taylor sceglie i Nirvana.

GUARDA LE FOTO DI TAYLOR MOMSEN AL DOWNLOAD FESTIVAL

Rispondi