Taylor Momsen al Wireless Festival 2011: le foto

0
697
Taylor Momsen e the Pretty Reckless

Il tour dei The Pretty Reckless continua e dopo l’Heineken Jammin Festival e il Download Festival, la biondissima Taylor Momsen e la sua band sono arrivati al Wireless Festival. Meno scandalosa del solito, ma comunque sempre trasgressiva, la Momsen ha cantato con occhiali da sole e slip bene in vista, con anfibi vertiginosi ai quali ormai sembra non poter rinunciare.

Diventata il nuovo volto di Samantha Thavasa, l’attrice di “Gossip Girl” ha dichiarato di non voler pensare alla recitazione, per il momento. “Mai dire mai”, ma adesso nella sua vita Taylor ha spazio solo per la musica e inoltre con i The Pretty Reckless sta facendo parecchia strada, il loro album ha ottenuto recensioni positive.

Nata nel 1993, la giovanissima Taylor Momsen è ormai diventata un’icona di trasgressione a tutto rock. Oltre che in “Gossip Girl” in molti la ricorderanno quando era ancora piccolissima e sfoggiava il suo volto angelico ne “Il Grinch“. Da allora le cose sono cambiate parecchio ed anche se non ha ancora diciotto anni, Taylor ha combinato di tutto e di più. Eccessi e trasgressione sono all’ordine del giorno, a partire dall’abbigliamento. Seno sempre in vista e lato b altrettanto ma se le chiedete perché lo faccia, le vi risponde che la colpa è della sua famiglia.

Nella carriera di Taylor Momsen, poi, c’è spazio per la moda. Come già detto, la Thavasa l’ha scelta come nuova testimonial, ma prima di lei sono arrivati Madonna, che l’ha scelta per la collezione “Material Girl” realizzata insieme alla figlia, e John Galliano l’ha voluta per un suo profumo. In “Gossip Girl” la Momsen interpreta Jenny Humphrey, inizialmente una spaesata ragazza di Brooklyn che ben presto impara le spietate regole del gioco dell’Upper East Side, trasformandosi in un’insopportabile adolescente problematica disposta a far tutto pur di non perdere il suo regno. Nella vita reale, invece, Taylor è una sboccata menefreghista, almeno in apparenza, voi in che versione la preferite?

Rispondi