Super Bowl: sale la febbre per l’esibizione di Madonna

0
1000
Madonna | © Gareth Cattermole / Getty Images

Gli americani si sà, sono maestri nel rendere tutto spettacolare ed affascinante e da sempre il Super Bowl prende il pubblico statunitense già mesi prima della data dell’evento sportivo, il 5 febbraio quest’anno, più che per gli aspetti tecnico-tattici della contesa  soprattutto per tutto quello che gira intorno ad essa.

Il Super Bowl quest’anno, per il momento, è incentrato sull’esibizione di Madonna programmata tra i due tempi del match, un evento nell’evento dove la popolare rockstar pare possa ofuscare le stelle dell’ N.F.L.

Madonna | © Gareth Cattermole / Getty Images

Miss Ciccone nei suoi 15 minuti di esibizione, che sancirà il suo ennesimo come back, annunciato in pompa magna, canterà in anteprima il suo nuovo singolo “Give Me All Your Luvin” insieme a M.I.A. e Nicki Minaj e vecchi successi come “Vogue” e “Ray of Light”, durante la sua performance sventolerà dei pon pon. Questi sono solo alcuni dei rumors che girano in rete e che fanno salire il termometro dell’attesa per l’evento sportivo americano più importante dell’anno.

Ultime news dicono che Madonna porterà anche sul palco Cee-Lo Green ed i festosi LMFAO per rendere ancora più scoppiettante l’half-time del match per i supporters anche se non trapelano ancora indiscrezioni sul ruolo che questi artisti avrebbero durante l’apparizione della regina del pop a testimonianza del fatto che con Madonna tutto è possibile.

Voci maligne dicono che la partecipazione degli LMFAO sarà studiata ad hoc per permettere a Madonna di riposarsi visto che, si dice, alla sua età (portata benissimo aggiungiamo noi) non riuscirebbe a reggere un’esibizione live così lunga.

Il Super Bowl assegna il titolo nella National Football League, la massima espressione del football americano. Davanti al teleschermo lo scorso anno pare ci siano state collegate 111 milioni di persone per assistere all’evento e se l’obbiettivo è quello di fare sempre di più c’è da pensare che quello di quest’anno potrebbe essere il Super Bowl più visto di sempre.

Quest’anno il palcoscenico sarà quello del Lucas Oil Stadium di Indianapolis ed alle ore 18:30 (ora di Indianapolis), da noi sarà piena notte, si affronteranno i New York Giants contro i New England Patriots per contendersi il trofeo dedicato al tecnico italo-americano Vince Lombardi. La sfida potrebbe significare una rivincita al Super Bowl del 2008 dove contro ogni pronostico allora vinsero i Giants.

Di fronte si troveranno due fuoriclasse di livello mondiale come Eli Manning da una parte e Tom Brady dall’altra. Manning era quarterback anche nel 2008 ed allora vinse oltre al trofeo con la squadra anche il titolo come miglior giocatore della partita.

Spettacolo Superbowl
Lo spettacolo del Superbowl

A tutti gli effetti il Super Bowl ferma gli Stati Uniti, perché per qualche ora tutti cercano di trovare posto davanti alla Tv ad assistere allo show che propone spettacolo prima, durante e dopo la partita. Per comprendere la rilevanza dell’esibizione di Madonna basta pensare che il picco più alto di ascolti durante la programmazione dell’evento è certamente durante l’intervallo per il “Super Bowl half time show“.

Negli anni sul palcoscenico allestito sul campo hanno fatto la propria comparsa artisti del calibro di Bruce Springsteen, Prince, The Who, Rolling Stone, U2, Sting e quest’anno, sempre per non perdere il contatto con le stelle del firmamento della musica tocca appunto a Madonna. L’evento sarà trasmesso in Italia in diretta dall’emittente Sportitalia prepariamoci allo spettacolo!

 

Rispondi