Sanremo 2017, stasera Robbie Williams super ospite

0
44
© Facebook / Robbie Williams

Robbie Williams è una delle popstar più famose al mondo e stasera sarà uno dei grandi ospiti nella seconda serata del Festival di Sanremo.

Quest’anno il Festival è condotto da Carlo Conti e Maria De Filippi, la prima serata ha raggiunto il record di ascolti. Non sono mancate polemiche, ironia e critiche, ma sorvolando tutto questo andiamo a parlare direttamente di Robbie Williams.

Non è la sua prima volta sul palco dell’Ariston (bensì la quinta), in un’intervista rilasciata al Corriere Robbie Williams ha raccontato di quando era stato ospite a Sanremo insieme ai Take That, il gruppo grazie al quale è diventato famoso in tutto il mondo:

La prima volta sono venuto con i Take That nel 1994. Mi ricordo pizza e pasta buonissime e i gruppi di ragazze che urlavano quando passavamo dai cancelli. E di un’altra volta un tipo che mi ha rotto un po’ le scatole.

Quest’ultimo è Gianni Morandi, che nel 2011 rimproverò il cantante britannico per essere arrivato in ritardo alle prove. La cosa non è andata giù a Williams, contento di trovare un altro conduttore sul palco.

La reunion con i Take That e qualche aneddoto divertente

Tornando ai Take That, Robbie Williams ha confermato che gli piacerebbe organizzare una reunion ma non è così facile:

Coi ragazzi dei Take That siamo ancora amici e non è un mistero che parliamo spesso di fare cose assieme. Al momento non siamo ancora riusciti a incrociare gli impegni. Abbiamo agende molto occupate e non sarà facile.

Anche Alessandro Cattelan ha intervistato l’artista per il suo programma che andrà in onda dal 16 febbraio e ha tirato fuori aneddoti curiosi sulla vita di Williams. Il cantante ha raccontato di essersi fumato una canna a Buckingham Palace, la Regina sarà felice di apprendere la notizia. Inoltre ha raccontato di aver conosciuto sua moglie grazie ad un appuntamento al buio, lei non aveva la minima idea di chi avesse di fronte. Ed è stato amore.

Rispondi