Rocco Siffredi dedica due magliette a Berlusconi e lo difende all’estero

0
609
Rocco Siffredi

Rocco Siffredi sembra essere particolarmente ispirato da caso Ruby Rubacuori, tanto che per la seconda volta ha deciso di realizzare delle t-shirt in onore delle imprese del premier, Silvio Berlusconi.

Dopo la maglia “I Love papy“, arrivano quelle dedicate al Bunga Bunga e a Ruby, al secolo Karima El Mahroug. Ormai il caso è di portata internazionale, e da mesi non si fa che parlar d’altro.

Rocco Siffredi

Certo è davvero buffo che ad intervenire così ironicamente sia proprio Rocco Siffredi… che non decida pure di farci un film su questa storia? Chi può saperlo, ma nel frattempo cliccate sul link sottostante e date un’occhiata alle due maglie, quale vi piace di più?

Guarda le maglie che Rocco Siffredi ha dedicato a Silvio Berlusconi!

In realtà Rocco Siffredi ha già detto la sua sulla faccenda Bunga Bunga e non è che non abbia indovinato:

La verità è che gli italiani sono fieri di qualcuno come Silvio Berlusconi che a 74 anni ama il sesso e ha una buona vita sessuale.

Questo è quanto pensano in molti, anche se forse la maggioranza è proprio quella che, secondo Siffredi, perdonerebbe il premier se andasse in galera, perché qui in Italia non c’è pericolo di condanna. Rocco Siffredi è stato intervistato dall’Observer proprio sul caso Ruby, il titolo dell’articolo pubblicato è “Silvio Berlusconi difeso da una pornostar italiana“. Titolo che di certo, come al solito, non fa onore al nostro Paese nè tantomeno buona pubblicità. C’è da aggiungere che più che una difesa, questa appare una semplice constatazione. Siffredi aggiunge:

Faccio sesso metà della metà della metà di quanto faccia lui. Una fonte attendibile mi ha raccontato che Berlusconi una volta disse “Io e Siffredi abbiamo lo stesso problema: il priapismo.

Detto ciò, largo ai commenti, se ancora vien voglia di commentare.

Rispondi