Perez Hilton consiglia a Kylie Jenner, scoppia la polemica

0
45
© Facebook / Perez Hilton

Perez Hilton negli USA è una delle istituzioni del gossip ma certe volte usa dei modi non proprio ortodossi.

Lo scorso 22 settembre il sito TMZ ha lanciato la notizia della gravidanza di Kylie Jenner, ancora non confermata ufficialmente. La modella, che fa parte del celebre “clan dei Kardashian”, dallo scorso aprile ha una relazione con Travis Scott. Secondo il noto sito di gossip, al momento Kylie e il nuovo compagno starebbero dicendo agli amici della gravidanza, ma pubblicamente non si sono esposti.

Perez Hilton ha voluto dire la sua, ma ha concluso il commento con un’uscita infelice:

Se fossi Kris Jenner direi a quella ragazza di abortire!

Il riferimento è alla madre di Kylie Jenner, Perez Hilton ha voluto precisare di amare la vita e i bambini ma scommette che la relazione con Travis Scott non durerà molto. Inoltre il blogger ha voluto insinuare che il reality show “Al passo con i Kardashian” non va più come un tempo e quindi sarebbe tutta una questione di visibilità; inoltre ha fatto una battuta sul fatto che Kylie potrebbe essere la prossima protagonista di “Teen Mom”. La modella ha 20 anni e la notizia della sua gravidanza ha fatto chiacchierare molto ma l’affermazione di Perez Hilton ha indignato i commentatori, che gli hanno ricordato che lui stesso è un padre. Nato Mario Armando Lavandeira Jr., il blogger di Miami è uno tra i più odiati in ambito hollywoodiano, sia per il modo di rapportarsi con i vip, sia perché spesso ha lanciato notizie-bufala. Hilton è genitore di due bambini, avuti tramite madre surrogato. Nel corso degli anni ha coperto diverse notizie che hanno destato scandalo, è stato portato in più occasioni in tribunale ed è stato criticato per aver praticamente costretto alcuni personaggi a rivelare la loro omosessualità. Lui si è sempre giustificato sostenendo che sia giusto parlarne apertamente senza nascondersi, privando i diretti interessati di gestire la questione secondo le loro volontà. Successivamente Perez Hilton per difendersi ha fatto un video in diretta su Facebook, sostenendo che se sua figlia dovesse trovarsi nella stessa situazione di Kylie Jenner, le suggerirebbe di abortire vista la giovane età. Anche in questo caso ha riportato la situazione a suo favore, facendo diventare il caso virale:

Rispetto al 100% il diritto che una donna ha di scegliere. […] Quello che intendo è che se fossi stata sua madre le avrei consigliato di abortire lo scorso luglio, quando la famiglia lo ha saputo. […] Faccio quello che posso per essere il padre migliore. So cosa vuol dire fare il padre. So cosa ci vuole per essere un buon padre e che le babysitter non servono, non c’è niente che possa sostituire un padre o una madre.

Nel video Perez prosegue cercando di mettersi nei panni di Kylie Jenner. Secondo lei la sua vita e il fatto di essere cresciuta sotto i riflettori l’ha portata a cercare di riempire in vari modi il vuoto che ha dentro. Attraverso la chirurgia, i ragazzi e ora un figlio. Pur ammettendo di essere una persona controversa, il blogger ha spiegato che si occupa al 100% dei suoi figli e cerca di crescerli nel modo più sano, tenendoli lontani da tv o altri dispositivi e facendoli divertire. Ha ricordato anche quanto sia impegnativo e quanti sacrifici richieda essere un genitore. I tabloid in questi giorni hanno pensato che una conferma della gravidanza di Kylie Jenner fosse il fatto che ultimamente non stava pubblicando foto nuove nè che mostrassero la pancia. Nemmeno a dirlo, pochi minuti fa, a un’ora di distanza dalla diretta di PH, la modella ha pubblicato questa foto.


yesterday was cute. hope you had the happiest of birthdays Jordy. Love you forever ever and beyond..

Un post condiviso da Kylie (@kyliejenner) in data:

Rispondi