MTV Video Music Awards 2014: le foto e i vincitori

0
17
Beyoncè | Facebook

Mentre molti di noi dormivano, stanotte in California andava in onda lo spettacolo degli MTV Video Music Awards, che ha visto alternarsi sul palco star come Jennifer Lopez, Nicki Minaj e Beyoncè.

Quest’ultima è riuscita ad accaparrarsi tutta l’attenzione con un’esibizione di oltre quindici minuti, piena zeppa di fondoschiena e una raccolta dei suoi brani più famosi. Ma non è finita qui: Beyoncè ha ricevuto anche il premio alla carriera e sul palco insieme a lei c’erano Jay-Z e l’adorabile figlioletta Blue Ivy. I tre hanno formato un quadretto familiare impeccabile e la cantante, commossa, ha baciato il marito davanti a tutti. Riconoscimento più che meritato ed anche uno spettacolo messo in scena appositamente per porre fine alle dicerie sulla fine del matrimonio con Jay-Z, ormai non si parla di altro da mesi.

E’ stato meno gioioso lo spettacolo per Iggy Azalea che mentre si esibiva è scivolata giù dal palco. Una caduta clamorosa, che ha fatto sorridere qualcuno ma ha spaventato i più sul momento, sembrava infatti che fosse stata talmente brusca da potersi rompere qualcosa. E invece no, è tornata sul palco come se nulla fosse, portando a termine la sua performance, una vera professionista.

E mentre sul red carpet sfilavano abiti più o meno gradevoli alla vista, durante la cerimonia Miley Cyrus si è beccata anche il premio più importante della serata, quello per il miglior video dell’anno grazie al discusso “Wrecking Ball“. Questa volta però l’ex Hannah Montana ha stupito tutti, non è arrivata sul palco con nani o peni giganti, non ha simulato masturbazione e non ha twerkato (a quello ci ha pensato Nicki Minaj), anzi sul palco non ci è proprio salita. Le telecamere l’hanno inquadrata in lacrime, mentre ascoltava commossa il discorso di Jesse, un ragazzo senzatetto che ha ricevuto il premio al posto di Miley Cyrus per lanciare un messaggio importante alla popolazione americana. Questa volta Miley ha fatto centro e anche se di lei si parla sempre, che faccia bene oppure no, almeno questa volta è per un’azione che merita d’essere imitata.

Qui sotto trovate la lista completa dei vincitori di ieri sera!

VIDEO OF THE YEAR:
Miley Cyrus – “Wrecking Ball”
BEST HIP HOP:
Drake ft. Majid Jordan – “Hold On (We’re Going Home)”
BEST MALE:
Ed Sheeran – “Sing”
BEST FEMALE:
Katy Perry ft. Juicy J – “Dark Horse”
BEST POP:
Ariana Grande ft. Iggy Azalea – “Problem”
BEST ROCK:
Lorde – “Royals”

MTV ARTIST TO WATCH:
Fifth Harmony – “Miss Movin On”
BEST COLLABORATION:
BEYONCÉ ft. JAY Z – “Drunk In Love”
MTV CLUBLAND AWARD:
Zedd ft. Hayley Williams – “Stay the Night”
BEST VIDEO WITH A SOCIAL MESSAGE
BEYONCÉ – “Pretty Hurts”
BEST CINEMATOGRAPHY
BEYONCÉ – “Pretty Hurts”
BEST EDITING
Eminem – “Rap God”
BEST CHOREOGRAPHY
Sia – “Chandelier”
BEST DIRECTION
DJ Snake & Lil Jon – “Turn Down For What”

BEST ART DIRECTION
Arcade Fire – “Reflektor”
BEST VISUAL EFFECTS
OK Go – “The Writing’s On the Wall”
BEST LYRIC VIDEO
5 Seconds of Summer – “Don’t Stop”

Rispondi