Miley Cirus si ferisce in cucina!

0
612
L'attrice Miley Cyrus | © Alberto E. Rodriguez / Getty Images

Gli incidenti in cucina capitano un po’ a tutti, ma quando a ferirsi è una star di Hollywood pare che tutto il mondo sia un po’ in apprensione. Stavolta è capitato a Miley Cyrus, giovane protagonista del telefilm “Hannah Montana”. La ragazza, infatti, è finita al pronto soccorso dopo essersi procurata un taglio ad una mano a causa di un frullatore sfuggitole di mano.

Miley era intenta a preparare alcune pietanze senza glutine, le uniche che parrebbe poter mangiare stando a quanto dichiarato da lei stessa ultimamente, nella sua casa di Toluca Lake. Ad accompagnarla in ospedale, sua madre, sua nonna ed anche il suo fedele fidanzato Liam Hemsworth.

L'attrice Miley Cyrus | © Alberto E. Rodriguez / Getty Images

L’allarme tra i fan è scattato proprio per la pubblicazione di una foto della star 19enne sulla sua pagina Twitter da parte di una ragazza che l’aveva vista raggiungere di gran fretta il pronto soccorso. Ma dopo poco la stessa Miley ha scritto per rassicurare tutti:

Sono tutta incerottata ed ho una stecca, quindi sono a posto adesso. Come puoi vedere dall’espressione, non mi sentivo tanto bene. Maledetto frullatore!

La ragazza, tra l’altro, al di là di questo piccolo incidente, non sembra avere un rapporto idilliaco con la cucina. Molti tabloid, infatti, l’hanno accusata spesso di essere anoressica. Ma la giovane star si è difesa smentendo categoricamente di soffrire di disturbi alimentari e affermando di essere piuttosto intollerante ad alcuni alimenti.

Probabilmente, la sua magrezza è dovuta al costante esercizio che Miley Cirus pratica quotidianamente. L’attrice, infatti, si allena tutti i giorni con costanza per mantenere tonici i muscoli. Nel suo allenamento sono compresi corsa e pilates presso la Winsor Pilates nel West Hollywood. Dunque, una che sicuramente ci tiene alla propria forma fisica, come, tra l’altro ha avuto spesso occasione di dimostrare, sfoggiando mise sexy e talvolta fin troppo provocanti.

Rispondi