Marco Baldini: “Ho tentato il suicidio”

0
20
© Facebook / Marco Baldini

La situazione di Marco Baldini ormai la conoscono tutti, l’ex conduttore radiofonico ha problemi economici molto seri a causa di debiti importanti. Ne parla pubblicamente ormai da un pezzo ma la situazione per il momento non è cambiata. Intervistato durante la trasmissione radiofonica La Zanzara, ha ammesso anche di aver pensato di togliersi la vita.

Marco Baldini ha dichiarato che la sua situazione economica al momento è ancora disastrosa e di stare male, ma di provare a sopravvivere tutti i giorni, anche se una delle sue affermazioni desta qualche perplessità:

Tendo ad usare i vestiti il più possibile per non andare in lavanderia.

© Facebook / Marco Baldini
© Facebook / Marco Baldini

Normalmente una persona non porta i propri vestiti in lavanderia, a maggior ragione se ci sono gravi problemi economici di mezzo. Rimane il male più risolvibile, ma tant’è. Marco Baldini poi ha confermato di aver pensato di togliersi la vita e di esserci andato molto vicino, spiegando come ha fatto a salvarsi:

Circa un anno fa ero partito proprio con la brocca di volerla fare finita. Trovai un posto molto lontano da Roma, un posto isolato. Nella mia testa avrebbero dovuto ritrovarmi dopo tanto tempo. Avevo preso il tubo – perché avevo letto nei vari manuali che si trovano su internet qual è il sistema meno cruento per farlo – per collegarlo allo scappamento della macchina. Mentre ero lì a chiudere il finestrino con il nastro isolante – ero molto distante dai centri abitati – mi sono sentito arrivare un cartone in faccia da dietro. Era un barbone che mi aveva visto fare il gesto insano e mi voleva rapinare. È stato un pirla, perché se avesse aspettato un quarto d’ora… Quindi mi ha salvato il barbone! Mi sono alzato, gli ho tirato due cartoni in faccia. Lui è caduto in un fosso e io sono partito in macchina con il tubo attaccato.

Rispondi